Scalea, disperso in mare. Ritrovato il corpo di un 30enne

Aggiornato il: mar 17

Il giovane di Scalea risultava disperso da ieri. L'elicottero dei vigili del fuoco dopo pochi minuti di volo ha avvistato il cadavere in mare al largo della Torre Talao


SCALEA – 14 mar. 21 - Era scomparso da casa ieri sera dopo la cerimonia della sua religione. In mattinata è stata trovata l'automobile con i documenti e gli abiti indossati correttamente ripiegati. Si è subito pensato di avviare le ricerche in mare, vista la vicinanza dell'auto alla costa e la particolarità del ritrovamento degli effetti personali. Il corpo del 30enne, D.S., di Scalea, è stato trovato al largo del mar Tirreno, all'altezza della torre Talao. Il corpo è stato avvistato dall'elicottero dei vigili del fuoco che si è reso subito disponibile per le ricerche. Alle ricerche hanno preso parte gli uomini della Guardia costiera, i vigili del fuoco, i carabinieri, la polizia. Mezzi e uomini che hanno effettuato le prime ricerche sia sulla terraferma che in mare. Le condizioni del Tirreno, piuttosto calmo, hanno permesso l'immediato ritrovamento del corpo del trentenne che, dopo le procedure di rito, verrà restituito ai familiari.





15,883 visualizzazioni0 commenti