top of page

Scalea, nuove strade asfaltate; l'assessore Lombardo: «Lavoriamo in silenzio»

Ieri, via Santa Caterina, poi via Roma ed altre strade asfaltate sul territorio cittadino grazie a fondi recuperati



SCALEA – 30 dic. 22 - Nuovo asfalto su diverse strade del centro tirrenico. Lo aveva preannunciato il sindaco Giacomo Perrotta nel suo intervento di Natale: un “cantiere aperto” per la città turistica. Si tratta ovviamente di atti preparati nei mesi scorsi e per i quali c'è l'impegno dell'assessore ai Lavori pubblici Renato Lombardo che, spesso in maniera silenziosa, si dà da fare per la realizzazione di opere che possano migliorare la città turistica. In questo caso si tratta di strade. E come fa sapere l'assessore Renato Lombardo, le opere sono già in corso di realizzazione. Ieri è stata completata la posa di asfalto nella parte alta di Scalea, tra il centro storico e l'entroterra, via Santa Caterina. Un'arteria che era ridotta ad un colabrodo. Si procede ancora in via Roma, probabilmente in giornata. Il tratto di strada che conduce al vecchio municipio, in pieno centro a Scalea.



In elenco, ci sono altri tratti viari come via Senna, via Scirea. L'assessore Renato Lombardo ha espresso soddisfazione. Ha dichiarato: «Nei mesi scorsi siamo stati impegnati per completare tutto l'iter burocratico che c'è dietro ad ogni opera ed ora, ottenuto il via libera, abbiamo subito dato corso alla realizzazione della posa di asfalto in varie strade cittadine. Ovviamente – ha aggiunto l'assessore Renato Lombardo – non ci fermeremo qui. Abbiamo in cantiere la sistemazione e la messa in sicurezza di altre strade e altre iniziative legate a finanziamenti ottenuti negli anni precedenti». A fine settembre, la giunta del sindaco Giacomo Perrotta aveva deliberato per la sistemazione delle strade: via Magna Grecia, via Almirante, via Spinelli, area parcheggio Cimalonga, tratto via Picasso, via Guttuso, via De nicola, viale Della Repubblica, tratti di via Fiume lao, di via Oliva, di via De Sica, via Troisi e via Ferrari, via Tommaso Campanella. In questo caso si procede con un contributo per il ristoro del gettito Tasi, nell'ambito del finanziamento per i piani di sicurezza per un importo di 187.791,95 euro per l’anno 2022. Ci sono ulteriori somme a disposizione per completare la realizzazione della messa in sicurezza di altre strade. La situazione viaria, a Scalea, non è certo delle più felici. Da anni, non si realizza un nuovo asfalto e le buche sono spesso presenti con particolari insidie. L'assessore Renato Lombardo conferma l'impegno per la realizzazione delle nuove opere nei prossimi mesi: «Spesso nel silenzio, ma lavoriamo sempre per la crescita della città di Scalea».





Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page