top of page

Scalea, investito dal Frecciarossa: nessuna colpa per il macchinista

Archiviato il caso dell'incidente ferroviario del 13 marzo 2022 in cui morì un uomo di 81 anni



SCALEA – 8 mar. 23 - Non c'è nessuna responsabilità del macchinista del treno Frecciarossa 9583 che il 13 marzo dello scorso anno investi mortalmente Francesco Cirelli, un uomo di 81 anni, originario di Verbicaro che, al momento del passaggio del treno si trovava sui binari. Il tribunale di Paola ha archiviato il procedimento penale per omicidio colposo, aperto a carico del macchinista che il 13 marzo 2022, nei pressi della stazione ferroviaria di Scalea, aveva investito l'anziano.



Dagli accertamenti effettuati durante la fase delle indagini, in particolare dalla visione delle telecamere, dall’esame autoptico dell'uomo, disposto dalla Procura di Paola, ed a seguito dell’acquisizione dei dati del cronotachigrafo e, quindi, dall'esame di velocità e frenata e dall'analisi di ulteriori elementi è stato possibile dimostrare che il macchinista, assistito dall'avvocato Giuseppe Mandarino, del Foro di Paola, ha rispettato pienamente la normativa. L'avvocato difensore ha potuto dimostrare che il macchinista ha condotto il convoglio nel rispetto del limite di velocità presente a poche centinaia di metri a nord della stazione di Scalea, in conformità alle prescrizioni contenute nella “scheda treno” predisposta dall’azienda.



Inoltre, è emerso che, appena si è accorto della presenza dell'uomo in prossimità dei binari, ha azionato la frenata di emergenza, senza però riuscire senza alcuna condotta colposa ad evitare l’investimento. Le indagini, nel pomeriggio di quella domenica 13 marzo sono state effettuate dalla Polfer di Paola. Sul posto hanno operato anche gli agenti della polizia locale di Scalea, che hanno effettuato i primi accertamenti sull'identità dell'uomo, e i carabinieri della locale Compagnia. L'uomo si trovava sui binari, intorno alle 16.30. Stava raccogliendo della legna ai bordi della linea ferrata dove la vegetazione è folta. Cirelli avrebbe perso l'equilibrio nel tentativo di evitare il treno e sarebbe venuto mortalmente a contatto con il convoglio.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page