• miocomune.tv

Santa Maria del Cedro, segnalazioni di cani avvelenati. Il sindaco Vetere condanna

Gli animalisti: «una situazione fuori controllo, forse peggio del caso di Sangineto»


SANTA MARIA DEL CEDRO – 29 lug. 20 - Arrivano da più parti le segnalazioni di una serie di avvelenamenti di cani trovati morti, probabilmente avvelenati, nel territorio di Santa Maria del Cedro. I gruppi di animalisti lanciano l'allarme e chiedono alle istituzioni di indagare. “Peggio del caso di Sangineto – affermano gli animalisti -. Perchè dietro questa situazione che perdura da anni c'è tanta omertà. Forse, in molti sanno chi è l'artefice di tanta crudeltà, ma nessuno parla”. Il sindaco Vetere chiede se chi compie questi gesti non provi vergogna. “Gli sforzi profusi dall'amministrazione comunale, l'amore che centinaia di uomini e donne che vivono in questa comunità hanno per tutti dovrebbe portare le mele marce che vivono in questo paese, poche fortunatamente, a comprendere che la comunità tutta detesta chi si macchia di tali reati. I fatti sono stati denunciati all'autorità competente”.

0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)