top of page

Presentato al Senato a Roma il comitato regionale Calabria per la difesa del diritto alla salute

Presentato al Senato a Roma il comitato regionale Calabria per la difesa del diritto alla salute: rappresentanti da Paola, Serra San bruno, San Marco Argentano, Praia a Mare, Parenti, Roma


Presentato al Senato a Roma il comitato regionale Calabria per la difesa del diritto alla salute: rappresentanti da Paola, Serra San bruno, San Marco Argentano, Praia a Mare, Parenti, Roma

PAOLA - “Quella di oggi è stata una giornata che ha posto le fondamenta per la difesa della nostra sanità in Calabria, da oggi, infatti, lavoreremo insieme affinché si possa tenere alta l’attenzione sui deficit che il nostro sistema sanitario presenta ma, soprattutto, ciò che abbiamo più a cuore è la tutela dei calabresi che meritano, come tutti gli altri cittadini della penisola, di aver riconosciuto il diritto alla salute”, lo affermano i rappresentanti del comitato per la difesa del diritto alla salute al termine della conferenza stampa di presentazione del comitato Regionale che si è tenuta nella giornata di ieri presso la sala caduti di Nassiriya del Senato della Repubblica a Roma, alla quale hanno preso parte rappresentanti di associazioni, comitati della Calabria, amministratori pubblici e diversi cittadini.



All’iniziativa, moderata dall’Avv. Francesca Branchicella, sono intervenuti Robertino Serpa, Presidente del comitato per la difesa del diritto alla salute, Aldo Maria Cupello coordinatore LMC Paola, Daniela Filice in rappresentanza dell’associazione “Sulla strada di Melissa di Parenti”, Rocco La Rizza Presidente del comitato San Bruno di Serra San Bruno, Annarita De Rose per l’associazione “Oltre le barriere” di San Marco Argentano, Fernando Marsiglia per il comitato in difesa dell’Ospedale di Praia a Mare, Giuseppe Di Bella rappresentante 118 uilfpl, Virginia Mariotti Sindaco di San Marco Argentano, Donatella Deposito Sindaco di Parenti e Angelucci Mariano Consigliere comunale di Roma Capitale.

Le conclusioni sono state affidate all’avvocato Graziano Di Natale il quale ha dichiarato : “il comitato sarà lo strumento per rappresentare il diritto dei calabresi da avere una sanità efficiente e per denunciare le tante cose che non vanno.

A gennaio l’assemblea costituente con l’elezione degli organismi statutari”.


Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram.jpg

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page