top of page

L'amministrazione Vetere, verso l'acquisizione di Torre S. Andrea

Il consiglio comunale di Santa Maria del Cedro ha approvato l'autorizzazione all'acquisizione



SANTA MARIA DEL CEDRO – 22 mar. 22 - Ieri, il consiglio comunale di Santa maria del Cedro ha approvato all'unanimità l'autorizzazione per l'acquisizione al patrimonio comunale della Torre di Sant'Andrea. Il fabbricato storico, di proprietà privata, era crollato parzialmente a fine gennaio, durante un periodo caratterizzato dal forte vento. Scrive il vicesindaco Roberta Rizzo: “Come siamo soliti fare, anche questa volta non potevamo rimanere indifferenti a quanto accaduto. Al fine di scongiurare la perdita del bene storico, avente carattere testimoniale, prontamente, il sindaco, accusato ingiustamente, con ordinanza di messa in sicurezza del 29 gennaio 2022, invitava i proprietari del terreno sul quale sorge l'immobile a "provvedere immediatamente ed entro il termine di 15 giorni dalla notifica ad eliminare il pericolo per la pubblica e privata incolumità e di provvedere altresì alla messa in sicurezza dell'immobile". Non avendo ottemperato si è dato avvio al procedimento amministrativo per l'acquisizione gratuita dell'immobile al patrimonio comunale e dell'area di sedime, per procedere alla messa in sicurezza scongiurandone la perdita totale.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page