top of page

L'abbraccio a Denise: il cordoglio dei comuni della Riviera e dell'alto Tirreno



LAINO BORGO - 1 giu. 23 – C'è un rapporto speciale e costante fra le comunità di Scalea e della riviera dei cedri con le attività di svago che si svolgono sul fiume Lao. Ed è per questo che le comunità sono state doppiamente toccate dalla morte della giovane studentessa.

SCALEA

Il consiglio comunale di Scalea, che si è riunito ieri pomeriggio, ha osservato, in apertura della seduta, un minuto di raccoglimento per la prematura scomparsa della giovane Denise Galatà. “Una tragedia immane – si legge - che ha sconvolto tutti. La città di Scalea si stringe in un forte abbraccio alla famiglia di Denise, alla comunità di Rizziconi ed a tutti i suoi cari”.



DIAMANTE

Da Diamante, arriva una nota del vicesindaco Pascale che annuncia per oggi “un minuto di silenzio per ricordare la giovane Denise Galatà. L’amministrazione comunale – rende noto il vicesindaco Giuseppe Pascale – invita gli uffici pubblici e privati, gli esercizi commerciali e tutta la cittadinanza a fermarsi, alle ore 12, per un minuto di raccoglimento per la studentessa del liceo Rechichi di Polistena scomparsa in seguito alla caduta nel Fiume Lao durante una gita scolastica. La Città di Diamante si unisce al profondo cordoglio di tutta la Calabria per la scomparsa di Denise Galatà. Ai familiari e ai compagni di Denise giunga la vicinanza e l'abbraccio di tutta la comunità di Diamante". Ma sono tanti gli attestati di cordoglio e vicinanza alla comunità calabrese da parte di semplici cittadini.

TORTORA

Ci stringiamo al dolore dei familiari, degli amici e della comunità di Cinquefrondi per la perdita della giovane Denise, la studentessa che ha perso la vita durante un'escursione in rafting sul Fiume Lao, nel corso di una gita scolastica. Facciamo nostre le parole del Presidente Occhiuto, "la Calabria è in lutto", perché è devastante il pensiero che una delle esperienze più formative per uno studente possa trasformarsi in tragedia. Siamo vicini a tutto il personale scolastico dell'istituto "Giuseppe Rechichi" di Polistena.

Ciao Denise, la comunità tortorese ti abbraccia!



SAN NICOLA ARCELLA

Siamo vicini alla famiglia della giovane Denise. La sua perdita lascia un vuoto nel cuore di tutti i calabresi.

Ciao Denise

SANTA DOMENICA TALAO

La Comunità di Santa Domenica Talao si stringe attorno al dolore della famiglia Galatà, della Comunità di Rizziconi e di tutti coloro che hanno voluto bene a Denise.

PAPASIDERO

L'intera comunità di Papasidero si unisce al grande dolore della famiglia Galatá per la prematura scomparsa della giovane Denise.

É un giorno triste perla nostra regione, e per il nostro territorio

Ai familiari e ai compagni di Denise giunga la vicinanza e l'abbraccio di tutta la comunità di Papasidero.

DAL POLLINO

I sindaci di Laino Borgo, Mariangelina Russo, e Laino Castello, Gaetano Palermo, esprimono cordoglio alla famiglia della giovane studentessa trovata senza vita nel fiume Lao. «Il ritrovamento del corpo senza vita di Denise Galatà ci rattrista fortemente. Abbiamo sperato insieme alla famiglia, ai docenti e i compagni di scuola e tutta la comunità di Rizziconi, che l'opera straordinaria dei soccorritori potesse avere un altro epilogo. Così purtroppo non è stato e oggi il Pollino intero è in lutto insieme a quanti piangono la sua scomparsa». Lo affermano congiuntamente i sindaci di Laino Borgo, Mariangelina Russo, e Laino Castello, Gaetano Palermo, che dal pomeriggio di ieri hanno seguito costantemente l'attività della macchina dei soccorsi. «Questa tragedia non avremmo mai voluto che si verificasse. Siamo rattristati e ci stringiamo con vivo cordoglio al dolore della famiglia e della sua comunità di origine. In trent'anni di rafting sul fiume Lao - svolto da guide altamente specializzate in possesso di brevetti nazionali per questo tipo di sport - non era mai successo una cosa simile. Siamo addolorati per questo momento di tragico dolore che sconvolge la Calabria intera e che ha coinvolto una scolaresca in visita alle nostre bellezze naturalistiche con un gruppo di giovani tutti maggiorenni, accompagnati dalla preside e alcuni docenti. I nostri luoghi sono sempre stati conosciuti per la loro pace e serenità, per l'accoglienza e il calore umano. Lo stesso che in queste ore abbiamo provato a manifestare a coloro che sono stati colpiti da simile tragedia».


Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page