Diamante, campo sportivo: il comune sta risolvendo gli intoppi burocratici

Il vicesindaco Giuseppe Pascale ha spiegato la questione sui social



DIAMANTE – 5 ott. 22 - Il comune sta risolvendo gli “intoppi burocratici” sulla realizzazione del nuovo stadio. Il vicesindaco, Pino Pascale, ha voluto sgomberare il campo da ogni polemica affermando che l'amministrazione comunale è quotidianamente al lavoro per consegnare nei tempi previsti la struttura e che si sta adoperando per superare intoppi burocratici, inefficienze e ritardi, dovuti alla cattiva gestione della vicenda da parte della precedente gestione amministrazione. «Stiamo seguendo e monitorando la vicenda – ha confermato Pascale – in maniera costante, tutti i giorni. E' un finanziamento che grazie al senatore Magorno siamo riusciti ad avere, ma la gestione degli appalti, e di tutto il resto è stata deficitaria e ci ha portato a dover riparare a degli errori e a numerose incongruenze. Stiamo cercando di risolvere le problematiche emerse durante i lavori. Lo stadio dei Fratelli Oliva sarà consegnato entro i termini concessi dalla legge»