Covid 19, ordinanza del sindaco Vetere, scuole chiuse fino al 15 a S. Maria del Cedro

L'invito ai cittadini a non nascondere eventuali contatti in caso di positività



SANTA MARIA DEL CEDRO – 7 gen. 22 - Il sindaco Ugo Vetere ha firmato l'ordinanza con nuovi provvedimenti restrittivi per l'aumento dei contagi. In via cautelativa, è stata decisa la chiusura fino a giorno 15 gennaio, compreso, di tutte le scuole pubbliche e private di tutte le scuole presenti sul territorio (scuole dell’infanzia, scuola primaria, servizi educativi per l’infanzia, scuola secondaria di primo grado) con l'avvio della didattica a distanza. E' fatto obbligo su tutto il territorio comunale di indossare le mascherine anche all’aperto e nei bar, ristoranti, pizzeria, pub, negozi, sale giochi, sale scommessi, parrucchieri, acconciature, centri estetici , alberghi, chiese, uffici pubblici, cimiteri , funerali ed attività commerciali di ogni genere e specie.


Resterà chiusa al pubblico sino a data da destinarsi la casa comunale, i cittadini/utenti che ne avessero necessità e bisogno potranno contattare gli uffici competenti ai numeri di riferimento ovvero 0985/ 5453 e 0985/ 42147 e per la polizia Locale 0985/5510 e 371/ 3555982 e all’indirizzo pec: protocollo generale.santamariadelcedro@asmepec.it ( restano attive le pec afferenti i vari uffici consultabili sul sito Web istituzionale dell’ente). Ordinata anche la chiusura al pubblico di tutti i “ beni culturali” e centri di aggregazione (centri anziani in primis). Per quanto attiene le attività sportive si invitano le associazioni sportive ad attenersi scrupolosamente a quanto previsto dalla legislazione nazionale di riferimento, trattandosi di attività svolte all’aperto. L'invito ai cittadini ad aiutare a rendere possibile il tracciamento dei contatti, in caso di positività al Covid, e collaborare non omettendo i contatti avuti.



375 visualizzazioni0 commenti