Corigliano Rossano, controlli della polizia nei circoli ricreativi: un arresto per droga

Aggiornato il: 17 nov 2020

Elevate anche anziani per il mancato rispetto delle norme anti Covid

CORIGLIANO ROSSANO – 2 nov. 20 – La polizia del commissariato di Corigliano Rossano ha arrestato C.A. 28 anni, già noto alle forze di polizia, per il reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. L'attività si è conclusa con l'arresto, grazie alla collaborazione di alcuni cittadini che hanno segnalato anonimamente assembramenti nei pressi di un noto circolo ricreativo situato nella frazione di Schiavonea del comune di Corigliano-Rossano. Gli agenti del commissariato, nei pressi del circolo, sono riusciti a bloccare il giovane che a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di due involucri in cellophane termosaldati, contenenti cocaina, entrambi occultati in un tappo di bottiglia di birra piegato, all’interno del giubbotto. In una tasca del pantalone, è stato rinvenuto un recipiente in plastica, tipico delle confezioni degli ovetti di cioccolata, contenente altri cinque involucri in cellophane termosaldata con la stessa sostanza ed una somma di denaro pari a 300 euro. La polizia ha anche controllato il noto circolo ricreativo e, a seguito delle violazioni alle normative Covid-19 previste dal DPCM, è stata elevata una sanzione amministrativa. Stesso controllo ad altro circolo ricreativo, noto luogo di ritrovo di pregiudicati, ubicato nell’area urbana di Corigliano Scalo. Sorpresi all’interno diversi avventori privi del dispositivo di protezione individuale.



75 visualizzazioni0 commenti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)