top of page

Chiude tre persone in una stanza e apre il gas. Salvati dalla polizia

E' accaduto nell'area urbana di Rossano, a Corigliano Rossano. Provvidenziale l'intervento degli agenti del commissariato di polizia



CORIGLIANO ROSSANO – 15 dic. 22 - Poteva essere l'ennesima tragedia, provocata da momenti follia. Grazie all'intervento rapido ed efficace degli agenti del commissariato di polizia di Rossano, coordinati dal vicequestore aggiunto Cataldo Pignataro, si è evitato il peggio in una abitazione dello scalo di Rossano. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio della giornata di martedì. Il personale del commissariato di Corigliano Rossano, ha tratto in salvo quattro persone, che si trovavano all’interno di un’abitazione. E' stata una segnalazione, giunta al centralino della polizia, ad attivare la macchina dei soccorsi che, per fortuna, in maniera coordinata e rapida è giunta allo Scalo, prima che accadesse il peggio. Secondo quanto si è appreso, una donna, che si trovava in forte stato di agitazione, ha lanciato l'allarme tramite l’operatore del 113, comunicando di essere stata rinchiusa dal padre, in preda ad un raptus di follia, all’interno di una stanza con le sue due figlie minori.



Gli agenti della squadra volante del locale commissariato, giunti sul posto, e verificata la situazione di estremo pericolo, non hanno esitato a forzare la porta-finestra dell’abitazione. Hanno subito staccato l'erogazione dell'energia elettrica staccando il contatore, e subito dopo hanno chiuso il gas dal vano cucina. Altra rapida operazione è stata quella di aprire tutte le finestre interne per far arieggiare l’ambiente. La donna e le figlie, minori, sono state portate subito in un'area in sicurezza dagli agenti. Nell'attesa che arrivassero i soccorsi medici, gli agenti hanno avviato le manovre sul corpo dell'uomo che, nel frattempo, per la presenza di gas nella stanza aveva perso conoscenza. Quest’ultimo, dopo aver ripreso i sensi, è stato sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio. Insomma, a giudicare dalla saturazione di gas che avevano raggiunto le stanze dell'abitazione, c'è mancato davvero poco a far scattare la scintilla.