Due feriti in una esplosione dovuta ad una fuga di gas a Cariati

Un uomo e una donna di 75 e 67 anni residenti nel centro storico di Cariati sono rimasti feriti



CARIATI – 24 ott. 22 – Esplosione per una fuga di gas a Cariati, questa mattina intorno alle 7.00. L'allarme è stato lanciato da un'abitazione in località Largo Groccia del comune jonico. All’arrivo sul posto delle squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Cirò Marina e Rossano, è stato trovato parte del solaio dell’abitazione nel centro storico di Cariati, già crollato, le mura lesionate a causa della deflagrazione dovuta, appunto, ad una fuga gas. All’interno dello stabile, due persone ferite. Entrambe sono state trasportate in ospedale dai sanitari del 118. Si tratta di una coppia di coniugi, lui 75 anni, lei 67. Sul posto, anche i carabinieri per le verifiche del caso. L'esplosione sarebbe avvenuta proprio nel momento in cui un componente della coppia ha acceso la luce. E' probabile che la perdita di gas avesse saturato l'ambiente. La donna è stata trasferita subito in elisoccorso all'ospedale dell'Annunziata di Cosenza ed ha riportato la maggior parte delle ustioni soprattutto alla testa.