top of page

Belvedere, inserito il punto sul presidente del consiglio comunale

Inserito il punto sull'elezione del presidente del consiglio comunale a Belvedere Marittimo


Inserito il punto sull'elezione del presidente del consiglio comunale a Belvedere Marittimo

Belvedere Marittimo, 16 febbraio 2024 – Stava diventando una battaglia politica: alla fine, la vicesindaca di Belvedere, Impieri, in qualità di consigliera anziana, ha aggiunto il tanto atteso punto all'ordine del giorno del prossimo consiglio comunale, questo vuol dire che l'elezione del presidente del consiglio comunale potrebbe diventare, fra l'altro, oltre all'importanza che riveste il ruolo, anche un'occasione per contarsi, per confermare posizioni politiche. Dunque, per il prossimo 19 febbraio, lunedì, al primo punto in discussione è stata posta l'elezione del presidente del consiglio comunale, articolo 9 dello statuto e articolo 5 del regolamento del consiglio comunale.


La nota stampa della minoranza

I consiglieri di minoranza erano già partiti con una nota stampa. E, forse, anche alla luce dei contenuti del comunicato scritto dai sei consiglieri di minoranza, tranne Filicetti, l'amministrazione comunale del sindaco Vincenzo Cascini, ha ritenuto opportuno rivedere le scelte iniziali. I consiglieri: Greco, Martucci, Perrone, Massimilla, Arnone e Cauteruccio erano pronti ad attivare l'intervento del prefetto di Cosenza che, è stato informato della scelta iniziale, ritenuta non giusta, di non inserire l'elezione del presidente del consiglio comunale all'ordine del giorno del consiglio di lunedì. “Considerato quanto previsto dallo statuto e dal regolamento comunale – spiegavano infatti i sei consiglieri di minoranza - abbiamo formalmente richiesto al consigliere anziano, e al segretario comunale Marino, l'immediato inserimento all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale dell'elezione del presidente.


La Pec al prefetto

Al contempo – informavano dalla minoranza - a mezzo Pec, abbiamo ritenuto opportuno informare il prefetto di Cosenza, Vittoria Ciaramella di quanto si sta verificando in seno al comune di Belvedere Marittimo". I gruppi consiliari di opposizione, Impegno Comune per Belvedere Marittimo e Belvedere Futura ricordano che: “il 28 dicembre 2023 il consigliere comunale Giovanni Martucci si è dimesso dalla carica” e Greco, Martucci, Perrone, Massimilla, Arnone e Cauterccio evidenziavano nella lettera “che l'elezione del presidente del consiglio comunale, debba necessariamente avvenire nel corso della prima seduta utile, soprattutto in presenza di espressa previsione statutaria. Crediamo inoltre – si legge nella lettera inviata al prefetto - che non sussistano dubbi interpretativi circa il fatto che debba necessariamente avvenire il 19 febbraio, e che la suddetta elezione si configura quale adempimento prioritario prima di procedere all'esame di ulteriori punti iscritti all'ordine del giorno".


Il commento

Impegno Comune e Futura dichiarano ancora: "Ad avallare le nostre tesi, il parere normativo del dipartimento per gli affari interni e territoriali del 03/11/2003. Inoltre – si legge nella lettera - riteniamo che simili rinvii siano un chiaro e palese segno di un’amministrazione sempre più in crisi che minino l’autorevolezza dell’istituzione comunale. Ragion per cui auspichiamo che la nostra proposta trovi accoglimento anche nel rispetto di Belvedere Marittimo e dei belvederesi". E la proposta è stata accolta. Adesso bisognerà attendere il consiglio di lunedì per capire quali sono le intenzioni e quale sarà la decisione essendo maggioranza e minoranza perfettamente bilanciati, in termini di numero, e con un solo consigliere che dovrebbe rappresentare il “perno” della situazione.

Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram.jpg

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page