24 nuovi autobus in Calabria, sostituiranno mezzi vecchi immatricolati prima del 2000

La presentazione dei nuovi mezzi, ieri alla Cittadella regionale




CATANZARO - 22 gen. 22 - Sono stati presentati alla cittadella regionale, i nuovi autobus acquistati dalla società Ferrovie della Calabria con il cofinanziamento della Regione Calabria e del ministero dei trasporti.

L'acquisto dei 24 autobus rappresenta l'avvio del programma di rinnovo del parco, programmato nei mesi precedenti, con i quali saranno garantite maggiore qualità e sicurezza del trasporto pubblico locale.

Gli autobus Euro VI, tipo Iveco Crossway 10,70 mt., consentiranno la dismissione di altrettanti autobus vetusti ed altamente inquinanti, immatricolati prima del 2000.

I nuovi mezzi, corredati dalle dotazioni richieste per migliorare qualità e sicurezza del trasporto, quali display per migliorare la qualità dell'informazione alla clientela; video-sorveglianza per incrementare la sicurezza dei trasportati e del personale; conta-passeggeri per monitorare flusso dei viaggiatori ai fini di una più puntuale programmazione dei servizi; black-box, ovvero dispositivo di registrazione degli eventi, per ricostruire dinamica sinistri, saranno  immessi in servizio nell'immediato, per dare così una prima risposta alle esigenze della Clientela. I suddetti autobus sono tutti dotati di pedana per disabili per poter garantire un effettivo diritto alla mobilità a tutti i cittadini.


Inoltre, sono state avviate procedure per l'acquisto di 15 autobus extraurbani (7 di 12 mt. Ed 8 mini-bus) e 7 autobus urbani, che dovrebbero concludersi entro l'anno.

Successivamente con nuovi finanziamenti potranno essere acquistati ulteriori 59 autobus extraurbani e 3 autobus urbani, con modalità di alimentazione alternative (metano/elettrici), così da garantire un innalzamento della qualità del servizio erogato, con un previsto aumento dei viaggiatori che genererebbero un vantaggio per la collettività in ragione della decongestione del traffico e delle riduzioni delle emissioni inquinanti nell'atmosfera.

Alla presentazione sono intervenuti il Presidente Regione Calabria, Roberto Occhiuto che nel corso della presentazione ha evidenziato l’impegno di Ferrovie della Calabria nel rendere più efficiente il servizio per i cittadini calabresi. “L’obiettivo deve essere quello di fare in modo che le aziende che gestiscono il servizio di trasporto pubblico locale, lo facciano guardando agli interessi e ai bisogni di mobilità dei calabresi”. L’assessore Turismo, Marketing Territoriale Mobilità, Fausto Orsomarso intervenendo, ha dichiarato che “con l’acquisto dei nuovi autobus abbiamo dato la dimostrazione che la Calabria non è sempre ultima; una operazione non semplicissima come quella dell’acquisto di una flotta di autobus avvenuta in tempi record, rimodulando un finanziamento che ha permesso di garantire maggiori qualità al servizio di trasporti”. Per l' A.U. FdC, dott. Aristide Vercillo Martino “il rinnovo del parco dei mezzi su gomma, come quelli ferroviari, rappresentano un primo passaggio di un investimento che Ferrovie della Calabria sta attuando nel corso di questa annualità”. Sono inoltre intervenuti i dirigenti della Regione Calabria del settore UOA Mobilità sostenibile e trasporto pubblico locale, ing. Giuseppe Pavone ed del Settore Trasporto Pubblico e Mobilità, Ing. Domenico Maria Pallaria. 



300 visualizzazioni0 commenti