top of page

Scalea, al via i lavori al "Mercato coperto". Previsto lo spostamento temporaneo di alcuni venditori

L'assessore Russo: «Si continua nella realizzazione del piano commercio così come approvato il 15 giugno 2021. Abbiamo, per la prima volta a Scalea, regolamentato le aree pubbliche con regole certe e trasparenti».



SCALEA – 9 gen. 22 – Lo scorso 7 gennaio, la giunta comunale ha approvato nell'area mercato alimentare, lo spostamento e la soppressione temporanea di alcuni posteggi, dedicati alla vendita ambulante. La motivazione è data dall'avvio dei lavori del nuovo “mercato coperto”. Con la delibera del 7 gennaio si provvede “allo spostamento e/o soppressione temporanea di tutti i posteggi interessati e/o limitrofi all'area di cantiere dei lavori di "Ristrutturazione edilizia e riqualificazione funzionale dell'immobile posto all'interno dell'area del Mercato Alimentare di via Fiume Lao", al fine di tutelare la pubblica incolumità di quanti operano nell'area mercatale, prospicienti il perimetro del fabbricato denominato "Mercato Coperto"

L'iniziativa, era inserita nel programma elettorale, nel settore commercio, attualmente gestito dall'assessore Luigi Russo, nello stesso programma: l’area fiera e lo spostamento del mercato da via Carlo Alberto Dalla Chiesa nell'area fiera.


«Si continua nella realizzazione del piano commercio così come approvato il 15 giugno 2021 – ha affermato l'assessore Luigi Russo -. Abbiamo, per la prima volta a Scalea, regolamentato le aree pubbliche con regole certe e trasparenti. Dopo la realizzazione dell’area fiera e lo spostamento del mercato dell’abbigliamento, oggi iniziamo a dare nuovo riordino all’area mercato alimentare che si concluderà con la ristrutturazione del vecchio mercato coperto e la realizzazione di 13 box che verranno affidati tramite bando pubblico”.

La Giunta comunale, lo scorso 26 agosto, ha approvato il progetto definitivo esecutivo relativo alla ristrutturazione edilizia e alla riqualificazione funzionale dell'immobile dell'area mercato in via Fiume Lao. La struttura, ormai fatiscente, che gli scaleoti conoscono come “mercato coperto”. L'importo dell'opera è di 180mila euro.


I fondi provengono dai contributi per investimenti destinati ad opere pubbliche in materia di efficientemente energetico e di sviluppo sostenibile, sulla base della popolazione residente al 1 gennaio 2018. Come è noto, l'amministrazione comunale, con a capo il sindaco Perrotta, ha deciso di utilizzare questo contributo per la ristrutturazione edilizia e riqualificazione funzionale dell'immobile posto all'interno dell'area del mercato alimentare in via Fiume Lao. All'interno della struttura principale si svolgeva il mercato al coperto mentre gli altri due corpi di fabbrica avevano la funzione di locali accessori. L'intero fabbricato, costruito intorno agli anni '60, è ad un solo piano fuori terra. Attualmente l'intera struttura si presenta del tutto fatiscente e inutilizzabile. L’intervento progettuale consiste nella ristrutturazione edilizia e riqualificazione funzionale dell'immobile. All'interno di ogni box sarà presente un servizio igienico. Le pareti dei box saranno realizzate in cartongesso, così come il controsoffitto. All'Interno del corpo di fabbrica secondario lato nord saranno realizzati i servizi igienici.

La stessa giunta comunale di Scalea ha deliberato per lo spostamento e/o soppressione temporanea di tutti i posteggi interessati e/o limitrofi all'area di cantiere interessata dai lavori di ristrutturazione del vecchio mercato coperto: “al fine di tutelare la pubblica incolumità di quanti operano nell'area mercatale. E' stata quindi predisposta la nuova collocazione dei posteggi utilizzabili per il mercato alimentare del lunedì , dei posteggi fuori mercato, dal martedì a domenica e di quelli del mercato stagionale.





Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page