Santa Maria del Cedro: occupazione e benessere, il sindaco Vetere punta sulla municipalizzata

Aggiornato il: nov 17

A Santa Maria del Cedro una serie di assunzioni. Le spiega in una nota il sindaco Ugo Vetere


Ugo Vetere

SANTA MARIA DEL CEDRO – 14 nov. 20 - “Occupazione e benessere”. Il sindaco di Santa Maria del Cedro, Ugo Vetere, probabile candidato alle prossime elezioni regionali, fa il punto della situazione nella sua città. Sono in molti a definire Vetere un sindaco deciso, che ha realizzato una serie di obiettivi negli ultimi anni, cambiando il volto della cittadina. “In questo periodo “intriso” di difficoltà, con orgoglio, rivendico che l’amministrazione che mi onoro di rappresentare, tramite la municipalizzata comunale, dal 2 novembre, dopo rituale procedura durata diverso tempo ha avviato ad occupazione ad otto unità lavorative a tempo indeterminato”. L’assunzione delle otto unità va ad integrare la forza lavoro della municipalizzata comunale. Quella che il sindaco Vetere definisce “un altro fiore all’occhiello del comune di Santa Maria del cedro”, che conta di ulteriori quindici dipendenti addetti alla raccolta dei rifiuti, al verde pubblico e al trasporto scolastico. “Municipalizzata – scrive Vetere - che grazie a rituale affidamento, da anni, dà occupazione ad ulteriori due giovani donne impegnate quali letturiste per il servizio idrico. Con l’impegno e la volontà da parte dell’amministrazione comunale di affidare sempre maggiori servizi alla municipalizzata ed incrementare in tal modo la forza lavoro”. All'inizio del mese di novembre ha iniziato a prestare la propria attività lavorativa, presso l’ente, dopo la procedura concorsuale la vincitrice di concorso, per un posto assegnato nei comuni con più di 15 dipendenti alle categorie svantaggiate. Vetere prosegue: “Sempre la mia amministrazione, dopo rituale concorso, ha provveduto all’assunzione a tempo indeterminato di due vigili urbani, che vengono da mesi affiancati da altri 5 vigili assunti a tempo determinato. Seguendo quanto fatto anche dalle precedenti amministrazioni abbiamo in organico nell’ufficio staff, a tempo determinato, una professionalità che coadiuva il sottoscritto. Così come abbiamo proceduto all’assunzione a tempo indeterminato di 3 unità, dopo rituale concorso all’ufficio finanziario ove ultimamente dopo la procedura, visti gli impegni di uno dei nostri dipendenti che svolge la funzione di sindaco in un comune limitrofo, abbiamo integrato con l’assunzione a tempo determinato di un altro cittadino”. Sul solco delle amministrazioni che dall’anno 1995 si sono succedute sono stati inseriti in organico presso l’ufficio tecnico due ingegneri a tempo determinato. “Abbiamo, inoltre, provveduto a sostituire sempre attraverso le procedure previste dal legislatore, il precedente responsabile dell’area demografica con altro dipendente. Le future e prossime cessazioni di numerosi altri dipendenti, nel rispetto dei parametri economici e legislativi, porteranno l’amministrazione ad indire nuovi concorsi pubblici. Senza dimenticare – fa sapere il sindaco - che risulta pubblicato il bando di concorso che dovrà portare all’assunzione a tempo indeterminato di un ulteriore forza lavoro nell’ufficio tecnico dell’ente”.

  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)