top of page

Resistenza e oltraggio: arrestato dalla Polfer di Paola

Arrestato dalla polizia ferroviaria di Paola per resistenza, oltraggio e lesioni a un pubblico ufficiale


PAOLA - 3 ago. 21 - Un arresto alla stazione ferroviaria di Paola. Un uomo di 44 anni è stato fermato, con l’accusa di resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale. M.F., queste le sue iniziali, avrebbe creato enormi problemi a bordo di un treno, successivamente, è andato in escandescenza alla vista degli agenti della polizia ferroviaria di Paola, intervenuti su richiesta del capotreno. La reazione è stata scomposta. L'indagato, infatti, ha colpito al volto uno dei poliziotti con una testata.


L’uomo, già noto alle forze di polizia per essersi reso responsabile in passato di reati contro il patrimonio, maltrattamenti in famiglia e porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere, dopo l’arresto è stato posto a disposizione dell’autorità giudiziaria di Paola che ha convalidato l’arresto, disponendo a suo carico l’obbligo di dimora nel comune di Roma e il divieto di allontanamento dalla propria abitazione dalle ore 20:00 alle ore 08:00.

L’arresto si pone nell’ambito di un’intensa attività di polizia giudiziaria e di prevenzione effettuata dal compartimento polizia ferroviaria per la Calabria che, nel solo mese di luglio, ha controllato 6.418 persone, indagato 6 soggetti, impiegando 51 pattuglie a bordo treno e 763 in stazione, e presenziando 82 treni.



Commenti


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page