top of page

Praia a Mare, al processo "Frontiera" ancora Parte civile in Cassazione

Il comune prosegue anche in Cassazione con la costituzione di Parte civile per il processo Frontiera



PRAIA A MARE – Il comune di Praia a Mare sarà parte civile nel processo convenzionalmente denominato “Frontiera” anche nell'ultimo grado di giudizio. Lo ha stabilito la giunta comunale con a capo il sindaco Antonio Praticò. La sentenza del 4 luglio 2019 del Tribunale di Paola aveva accolto, seppur parzialmente, la domanda di risarcimento danni formulata dal comune di Praia a Mare che già in quella data si era costituito parte civile. Gli imputati condannati avevano poi promosso l'appello contro la sentenza luglio 2019. Il 28 maggio 2021 la Corte di Appello di Catanzaro ha confermato la sentenza di primo grado e alcuni imputati sono stati condannati, con riferimento alla posizione del comune di Praia a Mare alla rifusione delle spese di costituzione sostenute dall’Ente, quantificate in 2.000 euro, oltre accessori di legge.


Gli imputati, ammessi al rito abbreviato, hanno poi presentato il ricorso per Cassazione, contro la sentenza emessa dalla Corte di Appello di Catanzaro del 24 gennaio 2020. Adesso, l’udienza dinanzi alla Suprema Corte è stata fissata per il prossimo 21 dicembre. “Nell'interesse dell'Ente – si legge nella delibera di Giunta - si prospetta necessario insistere nella costituzione di parte civile e nella relativa domanda di risarcimento del danno anche dinanzi la Suprema Corte di Cassazione. L'avvocato Alfonso Guaragna è stato titolare dell'incarico di assistenza e rappresentanza giudiziale per il procedimento di prime cure. Evidenti ragioni di opportunità suggeriscono di garantire continuità nell'adozione delle strategie difensive fin qui poste in essere a tutela delle posizioni dell'Ente”.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page