top of page

Grisolia, nasce l'associazione "La Calabria che vuoi”

L'assessore regionale Gallo a Grisolia per l'inaugurazione. Segretario, l'avvocato Pierluigi Crusco

GRISOLIA – 12 giu. 21 - Si è costituita una nuova associazione denominata “La Calabria che vuoi. Sezione di Grisolia”. L'associazione ha nominato i nuovi organi sociali. Ma, l'evento è stato reso ancora più ufficiale dalla presenza di Gianluca Gallo, attuale assessore all’agricoltura e forestazione, welfare e politiche sociali della Regione Calabria. All’inaugurazione della nuova sede hanno partecipato, oltre agli associati, anche alcuni cittadini di Scalea ed amministratori locali. L'assessore regionale Gallo ha espresso grande ammirazione per l'associazione, dichiarando, durante il suo intervento in assemblea, massima apertura e disponibilità, sotto il profilo istituzionale, per la risoluzione di tutte le problematiche che gli verranno sottoposte. L'assessore ha anche dato ampia rassicurazione su una sua presenza costante, anche a distanza. Pronto a partecipare con interesse a tutte le iniziative ed attività intraprese dall’associazione “purché finalizzate alla crescita ed alla valorizzazione del centro turistico di Grisolia e dell’intera riviera dei Cedri”.



Nel corso dell'intervento di Gallo non poteva mancare un riferimento all'importante binomio di cui il territorio gode: mare e monti. La costa, che si estende tra Santa Maria del Cedro e Cirella di Diamante e l'area collinare e montana con le bellezze naturali, ambientali e paesaggistiche, con particolare riferimento “al meraviglioso centro storico, alla splendida spiaggia attrezzata ed alla montagna, con boschi e passeggiate davvero incantevoli”. L’associazione “La Calabria che vuoi”, ha nominato gli organi sociali: segretario è stato nominato l’avvocato Pierluigi Crusco, che lavora a Scalea e Roma, dottore di ricerca in medicina legale e sociale e sanità pubblica presso l’università Sapienza di Roma; il ruolo di vice segretario è stato assegnato a Cristian Novellis; altro vice segretario è stato nominato, Giuseppe Adduci; l’attività di Tesoriere verrà svolta da Rosario Caputo, affermato geologo, con studi in Grisolia e Santa Maria del Cedro; membri del consiglio direttivo sono stati nominati: Carmine Trifilio e Rocco Di Gioia, imprenditore balneare di Grisolia.

L'associazione, è stato ricordato, “non persegue fini di lucro e si propone di promuovere e gestire un movimento di opinione e attività tendenti allo sviluppo umano, economico e sociale della comunità calabrese, con particolare interesse verso la città di Grisolia e l’intero alto Tirreno cosentino, attraverso un continuo e costruttivo confronto con le istituzioni comunali, provinciali, regionali e nazionali, senza escludere una eventuale partecipazione attiva politica da parte dei singoli associati.



Le finalità che si pone di raggiungere l’associazione “La Calabria che Vuoi” di Grisolia riguardano prevalentemente i seguenti punti: a) promuovere attività di natura sociale, culturale e politica rivolta alla generalità dei cittadini; b) instaurare rapporti sulla base del reciproco riconoscimento con partiti politici, organizzazioni sindacali e di categoria, associazioni ed enti istituzionali; c) contribuire al processo di sviluppo delle comunità locali e regionali; d) valorizzare l’impegno dei cittadini sul piano politico, culturale, educativo e civile in occasioni di incontri, confronti, convegni e seminari, tesi a sensibilizzare ed informare il pubblico sui problemi sociali, ambientali, culturali ed economici che riguardano il territorio.



Hozzászólások


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page