top of page

Grisolia, il sindaco blocca i lavori per un ripetitore 5G

Aggiornamento: 28 apr 2021

Ordinanza del sindaco Saverio Bellusci sulla presunta non conformità dei lavori avviati in via Capo D'Acqua per la realizzazione di un ripetitore 5G



GRISOLIA – 24 apr. 21 – Il sindaco di Grisolia, Saverio Bellusci ha bloccato l'installazione di un ripetitore telefonico 5G in via Capo d'Acqua a Grisolia. I lavori erano stati avviati da una società che fa riferimento all'azienda telefonica Tim. La comunicazione risale allo scorso 22 gennaio e fa riferimento alla realizzazione di opere edili per la costruzione di una infratsruttura di telecomunicazioni a Grisolia. “Tale comunicazione – scrive il sindaco Saverio Bellusci nell'ordinanza – si riferisce ad un precedente provvedimento Arpacal di autorizzazione del 2018, confermato a maggio 2020 a “condizione di nessuna variazione rispetto a quanto precedentemente presentato”. Il sistema radiante dell'epoca era un “Gsm, Umts 900, 2100, Lte 800, 1800, 2600. Evidentemente, adesso la tecnologia è cambiata e dunque secondo il sindaco i cambiamenti “non autorizzati” nella concessione potrebbero essere avvenuti. Per Bellusci “dall'esame dei luoghi e dalla documentazione presentata, non sembra che l'attuale esecuzione dei lavori corrisponda a quanto autorizzato dall'Arpacal”. Da qui, la sospensione immediata dei lavori in attesa dei dovuti accertamenti, anche in presenza dell'Arpacal.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page