top of page

Diamante, sparatoria in pasticceria: il comune si costituirà parte civile al processo

Aggiornamento: 12 ott 2022

Lo conferma l'esecutivo: il comune di Diamante sarà parte civile nel processo ai tre fratelli di Diamante



DIAMANTE – 7 ott. 22 - Il sindaco di Diamante, Ernesto Magorno, è stato autorizzato dall'esecutivo a costituirsi parte civile con il comune nel procedimento penale pendente al tribunale di Paola sulla sparatoria alla pasticceria Perugino, nella quale rimase ferito il titolare. I fatti sono accaduti a Diamante, come si ricorderà, il 4 febbraio di quest'anno. Nella serata, come si legge anche agli atti del comune: “All'interno e nell'area prospiciente un noto esercizio commerciale, tre soggetti, successivamente sottoposti alle dovute misure cautelari della custodia in carcere, con l'utilizzo di armi cagionavano lesioni personali ai concittadini e titolari dell'attività commerciale, arrecando sgomento nei presenti, ponendo in essere atti idonei a cagionare la morte delle persone offese.



L'episodio – si legge - data la rilevanza turistica della città di Diamante, è stato riportato dalla cronaca e da tutti i giornali e telegiornali locali e non solo, ponendo un sentimento negativo nei riguardi di un paese rinomato quale meta turistica per trascorrere le vacanze”. Sulla questione tecnica, la delibera spiega: “Si ha avuto conoscenza del procedimento penale a carico dei soggetti imputati ed è interesse dell'ente, costituirsi parte civile, al fine di tutelare gli interessi della cittadina, per il ristoro dei danni cagionati dall'episodio criminoso, morali e materiali, che nella fattispecie potranno ravvisarsi, per la salvaguardia dell'onorabilità e del prestigio dell'intera comunità;

che nell'interesse del Comune di Diamante occorre disporre tutte le attività giudiziali, al fine di tutelare gli interessi e le ragioni dell'ente, pregiudicate dall'evento predetto, autorizzando il sindaco alla costituzione di parte civile nel procedimento penale presso il Tribunale di Paola, a carico di Massimo De Rose, Alessandro De Rose e Mattia De Rose”.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page