Diamante, mozioni approvate in consiglio: Bartalotta soddisfatto

Aggiornato il: mag 1

In consiglio anche la presa d'atto dell'adesione al “Collegio dei Presidenti dei Consigli comunali della Riviera dei Cedri”


DIAMANTE – 28 apr. 21 - Mozioni votate all'unanimità in consiglio comunale. Il ringraziamento del presidente del consiglio comunale di Diamante, Francesco Bartalotta all'intera assemblea. La soddisfazione, in particolare, è sul voto del punto relativo al “Recovery Sud”, a sostegno della rete dei sindaci del meridione, in previsione dei finanziamenti europei del Recovery Fund. Votata anche la mozione riferita ai tirocinanti in deroga, fra l'altro condivisa dal nuovo organismo formato in ambito territoriale che riunisce i presidenti del consiglio comunale della Riviera dei Cedri. Un sostegno dei diritti e del futuro dei lavoratori.



L'assemblea di Diamante ha anche formalmente “preso atto” della costituzione del collegio dei presidenti del consiglio che, come sostiene Bartalotta: “rappresenta una prova di grande maturità offerta dal territorio legato al comprensorio della Riviera dei cedri. Esso – afferma - racchiude la sintesi di un processo di crescita istituzionale, che i presidenti delle assise consiliari ed i sindaci che, in alcuni enti, svolgono la medesima funzione, con un elevato senso votato al confronto e al dialogo istituzionale, hanno posto in essere come opportunità di crescita culturale ed istituzionale del territorio, cogliendo l’occasione per analizzare argomenti di carattere amministrativo come la condivisione di buone pratiche procedurali in ambito burocratico legate al buon funzionamento dei rispettivi consigli comunali. La composizione di tale piattaforma – afferma Bartalotta - oggi è l’occasione per arrivare a tessere un raccordo telematico tra i presidenti delle assise consiliari, ma anche uno spartito dedito alla valorizzazione territoriale nella sua interezza tra presente e futuro dei comuni che hanno aderito e di altri che daranno la propria adesione più avanti.Siamo accanto ai nostri sindaci e all’amore che essi nutrono per la nostra terra di Calabria, sono più che convinto che il nascente “Collegio dei Presidenti dei Consigli comunali della Riviera dei Cedri” sosterrà ancor più convintamente, attraverso azioni condivise e collegiali, il loro incommensurabile operato che quotidianamente compiono nella gestione degli enti locali nella tutela e nella valorizzazione dei propri territori”.



92 visualizzazioni0 commenti