Diamante, assembramenti e caos durante la somministrazione dei vaccini obbligatori

Aggiornato il: gen 22

La consigliera con delega al welfare di Diamante, Ornella Perrone, chiede una riorganizzazione del servizio. «Cittadini all'aperto al freddo e al rischio assembramento»


DIAMANTE - 19 gen. 21 - Il Consigliere comunale con delega al Welfare, Ornella Perrone, ha inviato ai responsabili territoriali Asp dei competenti Uffici del Dipartimento Prevenzione U.O. Igiene Pubblica, la richiesta di un incontro urgente, presso la sede di Diamante, al fine di poter discutere sulla riorganizzazione della somministrazione dei vaccini obbligatori presso i locali del Poliambulatorio di Diamante. "Sono numerose, infatti, - come scrive nella nota il Consigliere Perrone - le lamentele pervenuteci dai cittadini riguardo alla suddetta attività ed in particolare all’assenza di un ordine prestabilito delle vaccinazioni, all’interno degli orari previsti, che costringe l’utenza, composta da neonati e giovanissimi con i loro genitori, ad attendere all’aperto nel periodo invernale. Tale modalità, altresì, comporta spesso che si formino assembramenti, pericolosi in questo periodo di emergenza Covid”.



1,060 visualizzazioni0 commenti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)