Corigliano Rossano, ortopedia senza personale. Stasi protesta

Il sindaco di Corigliano Rossano, Flavio Stasi chiede l'intervento urgente dell'Asp per ripristinare il personale nel reparto ortopedia dell'ospedale

CORIGLIANO ROSSANO - 30 nov. 20 - L'appello del sindaco Stasi all'azienda sanitaria provinciale: “L'Unità Operativa di Ortopedia dello Spoke di Corigliano Rossano è fondamentale per l'intero territorio ionico. Deve essere ripristinata con urgenza. Non appena sono stato avvisato dai responsabili, e cioè venerdì scorso, ho chiesto ai vertici dell'Azienda Sanitaria ed all'Ufficio Personale ASP di attivare immediatamente e con urgenza tutte le procedure per reperire il personale necessario per la ripresa delle attività ordinarie del reparto di Ortopedia, precisando che serve personale stabile. Quello che mi colpisce è che in un contesto tanto difficile, si sia acconsentito allo spostamento di alcune unità di personale verso altri presidi. Una scelta evidentemente sbagliata che deve essere immediatamente corretta. Inoltre è necessario reperire ulteriori unità di personale per dare continuità ad una Unita Operativa fondamentale per l'intero territorio ionico. Mi aspetto che i provvedimenti richiesti vengano attivati immediatamente e che venga quindi consentita già dai prossimi giorni la piena ripresa dell'attività del reparto”.

25 visualizzazioni0 commenti