Bonifati in festa per la centenaria Ersilia Castiglia

Una cerimonia con il sindaco ed il parroco e i parenti più stretti per i cento anni di Ersilia che vive a Torrevecchia




BONIFATI – 1 ott. 22 - Cento anni, compiuti lo scorso 28 settembre. Nella sua piccola casa, in contrada Torrevecchia di Bonifati, Ersilia Castiglia ha tagliato la torta del suo centesimo compleanno. Una cerimonia con parenti e amici più stretti per starle accanto e farle festa. Presenti anche il sindaco Francesco Grosso e il parroco don Giovanni Celia. Quest’ultimo ha rivolto alla speciale festeggiata parole di felicitazioni per aver raggiunto questa bella età. «Zia Ersilia - ha detto il parroco - è stata una mamma che, rimasta vedova, ha dovuto affrontare numerosi sacrifici nel portare avanti la sua famiglia, ma è stata ed è anche una grande donna di fede.



Fino a quando le forze glielo hanno permesso si è sempre recata puntualmente ogni domenica nella vicina chiesa di Santa Rosa da Lima per partecipare alla S. Messa, e ha trascorso le sue giornate coltivando anche un piccolo orto nei pressi della sua casa». Da quello che si è potuto conoscere era da tanti anni che nella comunità di Torrevecchia non veniva festeggiata una centenaria. Non ci sono ricette speciali che favoriscono la longevità, per Ersilia Castiglia, una vita vissuta in pienezza, un’alimentazione genuina, mai in ozio e in profonda comunione con il Signore. Ad Ersilia sono arrivati gli auguri più cari da parte di tutta la comunità di Bonifati.