top of page

Belvedere, Soleo: ordinanza revocata; si lavora al progetto per la depurazione

Aggiornamento: 1 lug

Belvedere Marittimo, il sindaco cascini ha revocato l'ordinanza sul divieto di balneazione sul fiume Soleo; in giunta su proposta della vice sindaca Impieri approvato il progetto sull depurazione e sulle stazioni di sollevamento


Belvedere Marittimo, il sindaco cascini ha revocato l'ordinanza sul divieto di balneazione sul fiume Soleo; in giunta su proposta della vice sindaca Impieri approvato il progetto sull depurazione e sulle stazioni di sollevamento

Belvedere Marittimo, 22 giugno 2024 – Il sindaco di Belvedere Marittimo, Vincenzo Cascini, ha revocato l'ordinanza contingibile e urgente di mercoledì scorso 19 giugno, che imponeva il divieto temporaneo di balneazione nelle aree marino costiere a sinistra e a destra del fiume Soleo, la vicesindaca Impieri ha proposto in giunta il progetto definitivo sulla depurazione e sulle stazioni di sollevamento.

La decisione della revoca dell'ordinanza sul divieto di balneazione è stata presa in seguito alla comunicazione dell'Arpacal, che ha confermato il rientro nei limiti di legge dei parametri microbiologici relativi ad escherichia coli ed enterococchi fecali.

Il sindaco Cascini, vista la necessità di garantire la sicurezza e la salute pubblica, ha ritenuto opportuno procedere con urgenza alla revoca del divieto, permettendo così la ripresa delle attività balneari nelle zone interessate, 300 metri a destra e sinistra del fiume Soleo.


Intanto, la giunta comunale di Belvedere Marittimo, su proposta della vice sindaca Francesca Impieri, ha approvato con delibera urgente il progetto esecutivo volto all'efficientamento e rifunzionalizzazione degli impianti di depurazione e delle stazioni di sollevamento dei reflui urbani. La decisione è stata presa in seguito alla delibera della Giunta Regionale della Calabria del 3 maggio scorso. Come è noto la Regione ha stanziato un contributo di 110.000 euro per tali interventi con l'obbligo, però, di concludere i lavori entro il 10 luglio, pena la revoca del finanziamento stesso.

L'urgenza e l'importanza di questi lavori sono state sottolineate durante la seduta dell'esecutivo; la vicesindaca Impieri ha evidenziato come gli impianti attuali presentino diverse criticità, dovute principalmente alla mancanza di manutenzione adeguata e al sovraccarico durante la stagione estiva. Il progetto, predisposto dal responsabile del settore lavori pubblici e manutenzione, ingegnere Marianna Vaccaro, prevede una serie di interventi mirati a migliorare l'efficienza e la funzionalità degli impianti di depurazione e delle stazioni di sollevamento.


Questi interventi sono stati ritenuti indispensabili per garantire la continuità del servizio di depurazione delle acque reflue, assicurando che le acque trattate rispettino i parametri di legge.

La vetustà delle opere idriche e fognarie rappresenta un problema importante, soprattutto alla luce delle recenti problematiche verificatesi nel contesto del Tirreno cosentino. Gli impianti di depurazione esistenti hanno dimostrato di essere inadatti a gestire le portate elevate durante i periodi di picco turistico, con conseguenti disfunzioni nel trattamento delle acque reflue. Gli interventi previsti puntano a risolvere le criticità esistenti e a migliorare la gestione dei reflui urbani, in linea con le disposizioni delle recenti ordinanze regionali che mirano a garantire una corretta gestione dei fanghi di depurazione e a tutelare i corpi idrici e le acque marino costiere. I lavori inizieranno a breve, e si prevede che gli impianti saranno pienamente operativi entro la stagione balneare 2024 come da vincoli legati al finanziamento garantendo così un servizio efficiente e rispettoso delle normative vigenti.


🔵 segui le notizie sul canale whatsapp di miocomune ➡️

Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page