top of page

Belvedere, polizia ambientale. Il comune sta per attivarla

Belvedere, polizia ambientale a supporto del comune. C'è una delibera

Polizia ambientale a belvedere, il comune sta per attivarla


BELVEDERE – 21 giu. 23 - Iniziativa volta a preservare l'ambiente e a contrastare l'abbandono dei rifiuti, il comune di Belvedere Marittimo ha approvato l'atto di indirizzo per una convenzione sperimentale con un operatore economico per l'attuazione di attività di vigilanza ambientale. L'obiettivo principale di questa iniziativa è garantire un costante monitoraggio del territorio comunale al fine di contrastare il fenomeno diffuso di abbandono dei rifiuti. La proposta, presentata dal sindaco Vincenzo Cascini, è stata approvata all'unanimità dalla giunta comunale durante una seduta dedicata.


BELVEDERE, POLIZIA AMBIENTALE: UN SERVIZIO A SUPPORTO DELLA POLIZIA LOCALE


La decisione è stata presa alla luce delle crescenti responsabilità affidate alla polizia locale, che a causa del limitato organico non è in grado di garantire una presenza costante su un territorio esteso e caratterizzato da numerose frazioni collinari e montane, nonché da numerosi corsi d'acqua. La situazione si aggrava soprattutto durante il periodo estivo, quando Belvedere Marittimo accoglie un elevato numero di turisti. Pertanto, è stato ritenuto necessario adottare un servizio di supporto all'attività di accertamento e vigilanza ambientale sul territorio comunale. L'operatore economico selezionato metterà a disposizione dei propri operatori le attrezzature necessarie, tra cui autoveicoli, motoveicoli, apparecchiature radio ricetrasmittenti, attrezzature fotografiche, Gps e modulistica per la redazione dei rapporti di servizio.



L'attività di vigilanza ambientale non si limiterà solamente all'individuazione e al contrasto dell'abbandono dei rifiuti, ma comprenderà anche un'importante componente di sensibilizzazione rivolta ai cittadini. L'obiettivo è promuovere comportamenti più responsabili ed eco-sostenibili, incentivando la corretta gestione dei rifiuti e il rispetto dell'ambiente. La durata della convenzione sarà di tre mesi, con un compenso previsto per il servizio prestato dall'operatore selezionato. Il Settore della Polizia Locale è stato incaricato di redigere uno schema di convenzione che regolamenterà nel dettaglio il rapporto tra l'operatore economico e il Comune di Belvedere Marittimo. La delibera è stata dichiarata immediatamente eseguibile, evidenziando l'urgenza di intervenire per affrontare la problematica dell'abbandono dei rifiuti sul territorio comunale. Con questa iniziativa, Belvedere Marittimo dimostra il suo impegno concreto nel preservare l'ambiente e sensibilizzare la comunità sull'importanza di un comportamento rispettoso nei confronti della natura.



Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram.jpg

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page