top of page

Belvedere Marittimo, indagine sulla morte improvvisa, oggi i funerali del 60enne

Indagine sulla morte improvvisa del 60enne, Lospennato; oggi a Belvedere Marittimo si sono svolti i funerali. Si attende l'esito dell'esame autoptico


Indagine sulla morte improvvisa del 60enne, Lospennato; oggi a Belvedere Marittimo si sono svolti i funerali. Si attende l'esito dell'esame autoptico

BELVEDERE – 2 dic. 23 - Si sono svolti questa mattina a Belvedere Marittimo i funerali di Franco Giovanni Lospennato; per la morte improvvisa del 60enne è stata aperta un'indagine. Sul decesso del cittadino è stato aperto dalla procura di Paola un fascicolo per chiarire se la morte improvvisa possa eventualmente essere conseguenza delle decisioni prese dal personale sanitario. L'uomo è deceduto per un arresto cardiaco. Giovedì, per diverse ore, si è svolta l'autopsia alla presenza degli avvocati delle parti interessate e dei medici legali. L'esame, voluto dalla procura di Paola, mira a chiarire, appunto, l'esistenza di eventuali responsabilità sul decesso.



I familiari di Lospennato, 12 persone, sono indicati quale possibile parte offesa e sono tutti assistiti dall'avvocato di fiducia Amerigo Cetraro. I sanitari iscritti nel registro degli indagati, “per atto dovuto” invece, sono cinque. A gestire il caso, è direttamente il procuratore capo, facente funzioni, Ernesto Sassano. Le persone offese sono i prossimi congiunti dell'uomo deceduto: la moglie, i tre figli, due donne e un uomo; il padre e la madre, due fratelli e quattro sorelle. Da quanto si è appreso, Franco Giovanni Lospennato, lo scorso 25 novembre, si sarebbe presentato al pronto soccorso della struttura di Belvedere Marittimo, alla marina, lamentando forti dolori. Successivamente, l'uomo sarebbe stato rimandato a casa e dopo circa tre ore dal passaggio nella struttura ospedaliera convenzionata è deceduto. Dopo l'accertamento irripetibile, adesso, bisognerà attendere le risultanze dell'esame autoptico, per avere un quadro più chiaro della situazione e per prendere le decisioni conseguenti. (Leggi qui la notizia 🟦)



Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram.jpg

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page