top of page

Belvedere, divieto di balneazione alla foce del Soleo e acqua potabile all'attenzione del sindaco

Aggiornamento: 28 giu

Belvedere Marittimo, il sindaco Cascini ha emesso un'ordinanza con divieto di balneazione alla foce del fiume Soleo e ha attivato gli uffici per i problemi relativi all'acqua potabile


Belvedere Marittimo, il sindaco Cascini ha emesso un'ordinanza con divieto di balneazione alla foce del fiume Soleo e ha attivato gli uffici per i problemi relativi all'acqua potabile

Belvedere Marittimo, 20 giugno 2024 – Ordinanza del sindaco Vincenzo Cascini di divieto temporaneo di balneazione nelle aree marino costiere a sinistra e destra del fiume Soleo per 300 metri e impegno per la risoluzione die problemi relativi alla fornitura di acqua potabile a Belvedere Marittimo.


Il Soleo

L'ordinanza sulla foce del fiume Soleo ha effetto immediato e fino a revoca, a seguito di esito analitico favorevole che attesti il rientro dei valori entro i previsti limiti di legge. L'Arpacal ha comunicato che con riferimento alle attività di monitoraggio effettuato dall’agenzia e a seguito delle analisi eseguite sul campione di acqua di balneazione prelevato lo scorso 11 giugno, è stato rilevato un esito non conforme per i parametri microbiologici escherichia coli ed enterococchi fecali con valori superiori a quelli imposti dalla normativa vigente. Per questo motivo la balneazione è vietata in quell'area specifica fino a nuova comunicazione.


Acqua potabile

Il sindaco è anche intervenuto in risposta alle numerose segnalazioni pervenute dai cittadini e dalle diverse parti politiche riguardo alla crescente necessità di aumentare la fornitura di acqua potabile, per la stagione estiva. “Con il significativo aumento di turisti, soprattutto durante i fine settimana, - scrive Cascini - abbiamo notato un incremento delle segnalazioni riguardanti la carenza di risorse idriche potabili. Per rispondere prontamente a queste necessità e prevenire gravi problematiche igienico-sanitarie, abbiamo attivato diverse iniziative per ottenere un intervento urgente e incrementare la fornitura stagionale di acqua nel territorio comunale”. Sono state inviate diverse comunicazioni alla Sorical per richiedere formalmente l'aumento della fornitura di acqua, per ribadire l'urgenza della richiesta. Ed infine, fa sapere: “Ho nuovamente contattato telefonicamente i rappresentanti della Sorical, che mi hanno assicurato un imminente aumento del servizio”.


🔵 segui le notizie sul canale whatsapp di miocomune ➡️

Comentarios


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page