top of page

Amantea, intimidazione nel cantiere galleria di Coreca: vertice in prefettura

Si è tenuto un vertice in prefettura dopo l'intimidazione nel cantiere della galleria di Coreca ad Amantea


Si è tenuto un vertice in prefettura dopo l'intimidazione nel cantiere della galleria di Coreca ad Amantea


AMANTEA - 21 dic. 23 - Si è tenuta oggi una riunione di coordinamento delle Forze di Polizia con la partecipazione dei titolari dell’impresa Idrogeo di San Marco Argentano, accompagnati dal presidente dell’Ance di Cosenza il vertice, in prefettura, dopo l'intimidazione nel cantiere della galleria di Coreca ad Amantea. (Leggi qui 🔵)

L’incontro è stato finalizzato ad approfondire la vicenda dell’incendio dell’autovettura dell’istituto incaricato della vigilanza del cantiere di Amantea dell’impresa, episodio seguito ad altri analoghi che hanno interessato più direttamente l’azienda nel corso del corrente anno.

L’approfondimento ha fatto anche emergere la sfrontatezza con la quale gli autori dell’intimidazione hanno agito, alla quale si risponderà nell’immediato, ha assicurato il Prefetto, con un’assoluta vicinanza istituzionale all’impresa che si tradurrà anche in una mirata attività operativa di protezione.

Vicinanza che i titolari di Idrogeo hanno dichiarato di avvertire da subito e che verrà corrisposta con l’installazione di sistemi di videosorveglianza al cantiere, a vantaggio anche delle autorità inquirenti e di controllo.

Analogo ringraziamento è venuto, altresì, dal presidente dell’Ance, che ha preannunciato una intensa campagna di persuasione degli associati, e non solo, alla denuncia, unico vero strumento di contrasto del crimine e delle negative ripercussioni che determina per l’economia locale.


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram.jpg

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page