Rifiuti a Villapiana, salta l'ecodistretto: il no del sindaco Montalti

La soddisfazione del consigliere regionale Giuseppe Aieta (VIDEO) per l'eliminazione dell'opzione dell'ecodistretto a Villapiana

VILLAPIANA – 30 lug. 21 – Passo indietro del sindaco Montalti sull'ecodistretto di Villapiana. A confermare la notizia il consigliere regionale Giuseppe Aieta che ha espresso soddisfazione. «Ha vinto il popolo, ha vinto la comunità . Ha detto Giuseppe Aieta – e noi siamo felici perché siamo riusciti a custodire la bellezza di quel posto, senza strumentalizzare la vicenda, in periodo di elezioni». Il sindaco Montalti ha dichiarato: «Pur rimanendo convinto dell’opportunità che avrei voluto e potuto offrire alla mia comunità prendo atto che i tempi per un insediamento coraggioso come un Ecodistretto non sono maturi.



Pertanto accolgo la volontà dei cittadini e dico, diciamo no all’Ecodistretto, comunicandolo direttamente all’Assessorato regionale per la Tutela». Contro l'ecodistretto di Villapiana si erano svolte manifestazioni popolari e nelle ultime ore aveva proclamato lo sciopero della fame, l'insegnante Eleonora Rosa, per sensibilizzare sui rischi derivanti dalla realizzazione dell’ecodistretto. Adesso bisognerà cercare nuove soluzioni per risolvere l'emergenza rifiuti.


IL CONSIGLIERE REGIONALE GIUSEPPE AIETA



72 visualizzazioni0 commenti