top of page

Verbicaro, randagismo: l'opposizione sollecita interventi: Il sindaco scrive al Prefetto

A Verbicaro si chiede la soluzione del problema randagismo. Si registrano sempre più aggressioni a cittadini e disagi



VERBICARO – 29 nov. 21 - Il problema del randagismo sembra non trovare soluzioni. Era stato già oggetto di attenzione da parte del noto programma televisivo “Striscia la notizia”. Ora è il gruppo di opposizione a rimettere sul tavolo la patata bollente. E' stata formalizzata una richiesta di provvedimenti per i disagi e le situazioni di pericolosità che si generano per la presenza di troppi randagi. Felice Amoroso, consigliere di minoranza a Verbicaro, chiede al comune ed all'azienda sanitaria provinciale di attivare azioni mirate e risolutive per “i disagi provocati dai branchi di cani

randagi che si sono insediati nella nostra comunità. Stiamo assistendo – si legge – già da tanto tempo ad aggressioni che provocano un serio pericolo per la pubblica incolumità.


Gli animali devono essere di compagnia e non un problema, perciò bisogna che il tutto sia risolto da chi in questo momento ha la responsabilità morale e civile, fronteggiando la problematica, assicurando sicurezza, e ovvio rispetto per gli animali, ma restrizioni in merito al disagio che provocano restando in branco”. Il consigliere di opposizione evidenzia di essere a conoscenza dei problemi che hanno le amministrazioni comunali a risolvere tali questioni, ma è necessario che ci si attivi presso gli organi competenti per ottenere i necessari fondi. C'è da aggiungere che il sindaco Francesco Silvestri, lo scorso 24 novembre ha inviato un messaggio di posta elettronica certificata al prefetto di Cosenza. Silvestri chiede un incontro urgente per affrontare il fenomeno del randagismo che affligge il comune di Verbicaro “per capire con quali strumenti affrontare tale emergenza”. Il sindaco spiega che sono sempre più numerosi i cani che circolano in branco intimorendo i cittadini. Il comune, spiega il sindaco “ha in essere una convenzione con un canile di Tortora Marina che risulta ormai pieno e anche altri canili del territorio risultano essere ormai senza capienza”.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page