• Tortora

Incidente a Tortora: l'ultimo saluto a Domenico Covelli

Oggi, 24 giugno 22, alle 17.30 i funerali nella chiesa di Castrocucco di Maratea


TORTORA – 24 giu. 22 - Ore 14.00 - L'ultimo saluto al centauro deceduto nell'incidente di Tortora fra due moto. La salma di Domenico Covelli è attesa oggi pomeriggio, a partire dalle ore 15.30 nella chiesa del Sacro Cuore di Maria a Castrocucco di Maratea. Alle 17.30 si svolgono i funerali. Un dolore immenso per l'intera comunità di Praia a mare ed anche dei paesi limitrofi, oltre che per la madre, la moglie i figli e i parenti. I tanti amici che lo conoscevano e apprezzavano la sua allegria.


L'INCIDENTE

E' un luogo già tristemente noto per una serie di incidenti che avvengono, però, in vari punti, ma sempre in quell'area, la zona di confine tra la Basilicata e la Calabria, attorno ad un distributore di carburante. Questa volta, però, le circostanze del sinistro mortale sembrano essere diverse e sono al vaglio dei carabinieri che sono intervenuti sul posto per effettuare i rilievi di rito. Uno scontro, fatale, tra due mezzi a due ruote. Uno scooter ed una moto. Sullo scooter viaggiava Domenico Covelli, 41 anni di Praia a Mare. Sull'altro mezzo c'era un uomo di Castrocucco, frazione di Maratea, in provincia di Potenza. Per cause in corso d'accertamento, i due mezzi sono entrati in collisione. Un frontale, disastroso. Domenico Covelli, ristoratore di Praia a Mare, viaggiava sullo scooter quando improvvisamente si sarebbe trovato di fronte l'altro mezzo. Entrambi, viaggiavano sulla strada parallela alla Statale 18. Un'arteria utilizzata più che altro per viabilità interna. Per collegare le due regioni senza passare dalla Statale 18 e dalla strada della Valle del Noce.



E' stato il 41enne di Praia a Mare ad avere la peggio. Nello scontro, l'uomo è stato colpito violentemente agli arti inferiori. Immediata la richiesta di soccorsi. Sul posto, mentre Domenico Covelli era già a terra, i medici del servizio 118, la polizia locale di Tortora ed i carabinieri di Praia a Mare. Le condizioni di Domenico Covelli sono apparse sin da subito gravissime. Il ristoratore praiese è stato caricato sulla barella per essere trasportato in elisoccorso all'ospedale dell'Annunziata. Un tentativo estremo di salvare la vita al centauro. Il volo, rapido, verso l'hub cosentino non è bastato. Da quanto si è appreso, Domenico Covelli ha perso la vita proprio mentre si stavano organizzando le attività operatorie. L'altro centauro, invece, è stato ricoverato all'ospedale di Paola. Non versa in pericolo di vita. Ha comunque bisogno di una serie di controlli, perchè l'impatto fra i due mezzi è stato violento. La notizia è rimbalzata a Praia a Mare, città di residenza di Domenico Covelli come un fulmine a ciel sereno. Già quando l'elisoccorso si è alzato in volo, si era appreso delle gravi condizioni. Poi, nelle ore successive la triste notizia che ha colto di sorpresa l'intera comunità.



Domenico Covelli lascia la moglie e due figli ancora in tenera età. Ma lascia anche tantissimi amici rimasti sconvolti per la prematura e grave scomparsa. Covelli era diplomato all'istituto alberghiero e gestiva il “Friends pub”, un locale nel centro di Praia a Mare, conosciuto da tanti giovani e meno giovani. Una persona sicuramente allegra, piena di vita, che avrebbe voluto veder crescere i suoi figli. La morte lo ha strappato via troppo giovane.



TORTORA - 23 giu. 22 - *aggiornamento - Non ce l'ha fatta Domenico Covelli, 41 anni, di Praia a Mare, il centauro coinvolto nell'incidente di questa mattina a Tortora. Le condizioni dell'uomo sono apparse subito gravissime, già all'arrivo dei soccorsi. Ferite gravissime agli arti inferiori che hanno fatto temere subito il peggio. Tant'è che è stato subito attivato l'elisoccorso. Domenico Covelli, dalle prime notizie raccolte sarebbe deceduto all'arrivo all'ospedale di Cosenza. Le condizioni gravissime non hanno permesso ai sanitari di evitare la tragedia. L'altra persona coinvolta è un centauro di Castrocucco rimasto ferito, ma non in pericolo di vita.


LA NOTIZIA DELL'INCIDENTE

TORTORA – 23 giu. 22 – E' dovuto intervenire l'elisoccorso per un grave incidente sul quale sono in corso i rilievi, Lo scontro è avvenuto, poco dopo le 8 del mattino, tra uno scooter e una moto. Il luogo è la strada parallela alla Statale 18, al confine tra la Basilicata e la Calabria, all'altezza del distributore di benzina. Dai primi riscontri, sarebbero due le persone ferite. I medici del 118 hanno effettuato un primo soccorso sul posto. Per uno dei due feriti si è reso necessario il trasporto con l'eliambulanza all'ospedale dell'Annunziata di Cosenza. L'altra persona ferita è stata trasportata all'ospedale di Paola. Sul luogo dell'incidente gli agenti della polizia municipale di Tortora.



11.294 visualizzazioni0 commenti