top of page

Scalea, rifiuti e controlli: ordinanza del sindaco Perrotta

La raccolta avviene nelle ore notturne. Giorni e orari di conferimento



SCALEA - Rifiuti e controlli, il sindaco ha emanato un'ordinanza in merito. Dovrebbe garantire

l’ottimizzazione dei servizi di igiene ambientale e dei controlli degli organi di vigilanza, nel periodo 11 luglio - 31 agosto 2022. Alla ditta Mia, il sindaco Perrotta ha ordinato di ottimizzare le attività di competenza come previste dal contratto di appalto, anche con servizi suppletivi. L'obiettivo è quello di evitare accumuli e depositi di rifiuti incontrollati sul territorio comunale. L'ulteriore richiesta è di provvedere alla raccolta dei rifiuti differenziati e non, anche nei giorni di sabato e domenica. Altre disposizioni, riguardano invece i compiti della polizia locale, con la collaborazione delle guardie ecologiche. A questi ultimi si chiede di intensificare i controlli giornalieri ed ove sussistano i presupposti normativi e regolamentari procedere alle contestazioni ed alle sanzioni a carico dei responsabili di illeciti ambientali.



Fino a nuova disposizione, inoltre, il conferimento dei rifiuti, correttamente differenziati, da collocare in busta chiusa davanti alla propria abitazione e negli appositi contenitori all’interno dei condomini per le utenze domestiche e davanti agli esercizi commerciali per le utenze non domestiche, dovrà avvenire dalle ore 22.00 alle ore 2.00 fino al 31 agosto e dalle ore 20.00 alle ore 6.00 dal 1 settembre prossimo fino a giugno 2023, per ogni frazione merceologica e per ogni giorno indicato nel calendario diffuso dall'amministrazione. Inoltre, fino al 31 agosto, il servizio di igiene ambientale dovrà avere inizio alle 3.00 del mattino.



C'è il divieto di abbandonare i rifiuti di ogni genere sull’intero territorio comunale in luoghi non destinati a tale scopo; di differenziare in modo scorretto i rifiuti negli appositi contenitori o in buste o di conferire la frazione in modo diverso da come previsto in calendario e nel giorno indicato.

Agli esercenti commerciali, alimentari e non, di grande distribuzione o al dettaglio, e pubblici esercizi che non dispongono di organizzazione autonoma per la raccolta e smaltimento degli imballaggi di carta e cartone, vetro, plastica, alluminio, frazione umida e legno, è fatto divieto di depositare su strada o suolo pubblico il materiale, che deve invece, essere conservato all’interno del proprio esercizio commerciale e conferito (opportunamente selezionati nelle immediate vicinanze dell'esercizio), secondo il calendario per il ritiro. C'è l'obbligo per i titolari di attività esercenti sul territorio, che effettuano consegna a domicilio dei beni mobili e beni di consumo in genere, di riprendere gli imballaggi, i contenitori, e i beni usurati sostituiti ed assicurarne lo smaltimento in proprio come da normativa vigente che regola la materia. L'inottemperanza all'ordinanza è punita con sanzioni dai 25 ai 500 euro.



IL NUOVO CALENDARIO PER LE UTENZE DOMESTICHE

Lunedì

Organico e rifiuti solidi urbani

Martedì

Multimateriale

Mercoledì

Vetro

Carta & Cartone

Giovedì

Organico

Rsu

Venerdì

Multimateriale

Sabato

Organico

IL NUOVO CALENDARIO PER ATTIVITA' COMMERCIALI E LIDI

Lunedì

Organico

Carta & Cartone

Rsu

Martedì

Organico

Multimateriale

Carta & Cartone

Mercoledì

Organico

Vetro

Carta & Cartone

Giovedì

Organico

Carta & Cartone

Rsu

Venerdì

Organico

Multimateriale

Carta & Cartone

Sabato

Organico

Vetro

Carta & Cartone



Commenti


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page