Scalea, messa in sicurezza della grotta "Tras' e jesc” e dissesto in località Santa Caterina

L'amministrazione comunale di Scalea ha chiesto i finanziamenti previsti nella legge di Bilancio 2020


SCALEA – 22 gen. 21 - La Giunta comunale con in testa il sindaco Giacomo Perrotta ha deliberato per i lavori di sistemazione e messa in sicurezza della grotta del “Tras' e jesc”. Si tratta di una grotta marina dalla quale diversi anni fa si poteva entrare da una parte ed uscire dall'altra. Con il boom edilizio, la struttura non ha retto e numerosi massi sono finiti all'ingresso della grotta bloccandolo. I fondi verranno recuperati dalla “Legge di Bilancio 2020”. C'era il termine perentorio del 15 gennaio dell’esercizio di riferimento per effettuare le richieste del contributo. Il primo passo sarà per la spesa di progettazione definitiva ed esecutiva, relativa agli interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico. L'importo complessivo dell'intervento è calcolato in 1.785.000 euro, mentre la spesa complessiva per la realizzazione della progettazione definitiva ed esecutiva dei lavori ammonta a 185.000 euro e si intende finanziarla mediante la richiesta di contributo prevista dalla Legge di Bilancio 2020.



Altro intervento deliberato dalla Giunta del sindaco Perrotta riguarda il dissesto idrogeologico in località Santa Caterina. La richiesta di contributo fa sempre riferimento alla legge di Bilancio 2020. Anche in questo caso il progetto è redatto dall’architetto Giampietro D’Alessandro, e l'importo complessivo è di 535.000 euro. L'opera, come la precedente dovrà essere inserita nel programma triennale delle opere pubbliche 2021/2023. La spesa complessiva per la progettazione definitiva ed esecutiva dei lavori in progetto ammonta a 65.000 euro. “L'intensificarsi di fenomeni meteorologici violenti degli ultimi anni – si legge - ha creato, in alcune località del Comune di Scalea precarie situazioni di sicurezza, favorendo la possibilità di innesco di possibili fenomeni di dissesto idrogeologico localizzato e aumentando il deflusso superficiale delle acque meteoriche.



847 visualizzazioni0 commenti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)