top of page

Scalea, la polizia locale intensifica i controlli

Autovelox, emissioni acustiche, controllo sull'utilizzo dell'acqua potabile, occupazione di suolo pubblico ed altro. Numerosi interventi della polizia locale coordinata dal comandante Adriano Serra


SCALEA – 8 ago. 21 – Controlli alla movida da parte della polizia locale di Scalea, anche per le verifiche sul rispetto dell'ordinanza relativa alle emissioni musicali. C'è anche molta attenzione alla situazione della viabilità che con le numerose presenze di turisti e villeggianti diventa sempre più caotica, soprattutto in alcune ore della giornata e in alcune aree del territorio comunale. La polizia locale, coordinata dal comandante Adriano Serra sta effettuando anche i dovuti controlli sull'uso dell'acqua potabile. Anche in questo caso, c'è un'ordinanza che vieta l'uso dell'acqua potabile per l'irrigazione, e ancor di più per le piscine e per il lavaggio di mezzi. Scalea, durante il mese di agosto, è una delle prime città in Calabria per numero di abitanti, secondo calcoli basati su dati oggettivi come il consumo di energia elettrica acqua ecc.



Nonostante l’organico esiguo, 12 unità ,la polizia locale, fa come ogni estate la sua parte. Nella notte di sabato del primo week end del mese di agosto sono scattati i controlli sulla cosiddetta movida. I poliziotti locali, coordinati su strada dal comandante Adriano Serra, hanno verificato l’ottemperanza dell’ordinanza del sindaco Perrotta sulle emissioni musicali.


Da quanto si è appreso, al momento, non ci sarebbero contestazioni e, pare, ci sia stata la puntuai controlli so no stati effettuati con l’ausilio dell’Arpacal per la puntuale misurazione delle emissioni acustiche. La polizia locale sta effettuando verifiche anche in merito ad eventuali occupazioni abusive di strade e marciapiedi con la contestazione di violazioni all’art.20 del Codice della strada. Durante la settimana sono stati rilevati diversi sinistri stradali, con cadenza giornaliera, e anche con più interventi nello stesso giorno, a riprova del fatto che il traffico è molto più intenso e caotico nelle strade cittadine. È stato anche predisposto il servizio di misurazione della velocità con autovelox. Infine, la polizia locale ha incrementato il monitoraggio dell’odioso fenomeno dell’abbandono incontrollato di rifiuti, anche con l’ausilio di telecamere le cosiddette fototrappole.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page