top of page

Scalea, inaugurata la scalinata della legalità

Cerimonia nei giorni scorsi alla presenza delle autorità



SCALEA – 4 ott. 21 - Si è conclusa con una semplice cerimonia l'inaugurazione della “Scalinata della legalità”. Iniziativa voluta fortemente dalle associazioni “Scalia vecchia” ed “Insieme”. Nel centro di Scalea, fra il corso Mediterraneo e l'area del mercato della frutta sono stati rimessi a nuovi i gradini in cemento con i nomi delle vittime della mafia e la parete è stata rimessa a nuovo con l'installazione di un murale dedicato a Falcone e Borsellino.



Alla cerimonia hanno partecipato i rappresentanti delle associazioni, il sindaco e gli amministratori comunali, le forze dell'ordine e i cittadini. «Abbiamo acceso i riflettori in un'area dove non c'era nulla – ha dichiarato Romano Lombardo dell'associazione “Scalìa vecchia” -. Abbiamo voluto lanciare un messaggio per la legalità ai cittadini e l'installazione del murale è la conferma di questa volontà». Il murale, realizzato da Biagio Cirimele, stilizzato, riporta la famosa immagine dei due magistrati. L'iniziativa è frutto di un'azione di volontariato dei giovani appartenenti alle associazioni che hanno abbellito l'area organizzando anche un'aiuola e rinnovando la scalinata. Il presidente dell'associazione “Scalìa vecchia”, Romano Lombardo, ha espresso soddisfazione per il risultato ottenuto e soprattutto per il messaggio che si è voluto lanciare nell'occasione, ma che sarà presente ogni giorno su quei gradini e sulla parete in cui è stato realizzato il murale.





Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page