top of page

Scalea, guardie ambientali: firmato il decreto di nomina

Guardie ambientali a Scalea, il sindaco ha firmato il decreto di nomina dei volontari

Scalea, guardie ambientali: firmato il decreto di nomina


SCALEA – 1 ago. 23 - Il sindaco di Scalea, Giacomo Perrotta, ha firmato il decreto di nomina delle guardie ambientali volontarie comunali con il relativo conferimento di compiti di vigilanza ed accertamento sul territorio comunale. Il riferimento è alla delibera di giunta del 19 luglio scorso, con la quale state approvate le linee guida per l'istituzione della figura comunale della guardia ambientale volontaria. Tutto questo, si legge perchè “tra le finalità istituzionali dell’Ente ricorre anche quella di effettuare idonea vigilanza nella tutela del territorio e dell’ambiente ed a tal fine si intende prevenire e perseguire l’incontrollato abbandono dei rifiuti ed il mancato rispetto di ordinanze sindacali in tema di tutela ambientale ed igiene pubblica”. Nel decreto viene fatta la nomina dei componenti e vengono attribuiti i compiti di vigilanza, accertamento, contestazione di illeciti amministrativi commessi sul territorio comunale di Scalea.



Lo svolgimento del servizio di vigilanza e controllo dovrà avvenire nel pieno rispetto delle norme, delle disposizioni di legge, dei regolamenti, della convenzione sottoscritta e del decreto di nomina. La validità è fino al 31 dicembre ed è soggetta a decadenza a seguito di rinuncia espressa della guardia ecologica ambientale o nel caso di espulsione della guardia stessa da parte dell'associazione di appartenenza ovvero per il venir meno di uno o più requisiti previsti per la nomina a guardia ambientale volontaria. Durante il servizio dovrà essere portata al seguito la tessera di riconoscimento, munita di fotografia, rilasciata dall'associazione e riconosciuta dal comune. La guardia ambientale volontaria dovrà interfacciarsi con il responsabile del corpo di polizia locale del comune di Scalea o con il responsabile del servizio ambiente al fine di una tempestiva informazione. Le attività consisteranno nella vigilanza, con applicazioni delle relative sanzioni in materia amministrativa e con segnalazione alle autorità preposte di eventuali reati penali, delle violazioni sulla osservanza e sulla vigilanza delle leggi nazionali e regionali dei regolamenti generali e locali in materia ambientale paesaggistica, ecologica e delle aree naturali protette.



Comments

Couldn’t Load Comments
It looks like there was a technical problem. Try reconnecting or refreshing the page.
Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page