top of page

Scalea, ambiente: avviati a finanziamento due progetti sul trattamento dei rifiuti

La Giunta del sindaco Perrotta, su impulso dell'assessore Manco ha avviato a finanziamento due progetti nell'ambito del trattamento dei rifiuti



SCALEA – 12 feb. 22 - La Giunta del sindaco Giacomo Perrotta su impulso dell'assessore con delega all'ambiente, Davide Manco, ha approvato due delibere relative a progetti su questioni ambientali: "Proposte di miglioramento e meccanizzazione della rete di raccolta differenziata dei rifiuti urbani nel comune di Scalea" e "Ammodernamento (anche con ampliamento di impianti esistenti) e realizzazione di nuovi impianti di trattamento/riciclo dei rifiuti urbani provenienti dalla raccolta differenziata del comune di Scalea". Il ministro della transizione ecologica ha dato avvio alle procedure di finanziamento di interventi nel settore della gestione dei rifiuti urbani, stabilendo la somma complessiva di 1.5 miliardi di euro. Nella delibera si legge: “è intendimento dell'amministrazione comunale partecipare all'avviso pubblico al fine di candidare interventi finalizzati al miglioramento e meccanizzazione della rete di raccolta differenziata dei rifiuti urbani; il geometra Adduci dell'ufficio tecnico è stato incaricato di redigere gli elaborati del progetto che, attende di essere ammesso a finanziamento; il complessivo quadro economico degli interventi ammonta complessivamente a 996.046,80 euro.


Il secondo progetto di ammodernamento e realizzazione di nuovi impianti di trattamento e riciclo dei rifiuti urbani provenienti dalla raccolta differenziata fa riferimento allo stesso decreto del ministro della transizione ecologica. In questo caso, la somma, in caso di approvazione, è di 999.097,12 per come riportato nel progetto di fattibilità.

Intanto, sempre in tema di rifiuti, l'azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti a Scalea, la Ecoross, ha fatto sapere che è in graduale crescita le percentuali di raccolta differenziata sul territorio comunale. L’obiettivo, è stato sottolineato, resta quello di migliorare ulteriormente le performance continuando sulla strada intrapresa e puntando ad un ulteriore incremento anche in termini di decoro urbano. “I dati registrati – si legge - finora si confermano buoni e con un trend in aumento, facendo emergere una percentuale che, per il 2021 appena conclusosi, dovrebbe attestarsi a circa il 45%.


Un risultato positivo, se si considerano le costanti problematiche nella gestione dei conferimenti della frazione indifferenziata e se confrontato al 42% con cui si era concluso l’anno 2020.

A supporto di tutti i cittadini di Scalea, al fine di potenziare e far crescere la raccolta differenziata - obiettivo al quale punta l’amministrazione comunale in piena sinergia con il gestore del servizio, si ricorda che è possibile conferire molteplici tipologie di rifiuti urbani presso i due centri di raccolta comunali presenti sul territorio, in località La Bruca e Lintiscita. È inoltre attivo, per tutti gli utenti, il servizio di ritiro delle buste per la raccolta differenziata presso gli uffici della sede cittadina di Ecoross, in via Don E. Caselli.

Nell’ambito del Servizio di Igiene Urbana, intanto, proseguono in maniera proficua le previste attività di gestione. Tra queste, proprio negli ultimi giorni, Ecoross ha dato il via al servizio ciclico di lavaggio e disinfezione dei cassonetti preposti alla raccolta dei rifiuti solidi urbani, tramite l’impiego di un automezzo dotato di specifica attrezzatura e l’utilizzo di detergenti e sanificanti ad hoc.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page