top of page

Santa Domenica Talao, elezioni: Lucchesi va avanti, Bloise preferisce da solo e Paolino si organizza

Elezioni amministrative a Santa Domenica Talao, si prevede una possibile corsa a tre: Lucchesi, Bloise, Paolino


Elezioni amministrative a Santa Domenica Talao, si prevede una possibile corsa a tre: Lucchesi, Bloise, Paolino

Santa Domenica Talao, 29 febbraio 2024 - le elezioni amministrative sono vicine a Santa Domenica Talao e si cominciano ad individuare gli schieramenti: Lucchesi ha annunciato di voler proseguire nel percorso iniziato; Bloise ha scaricato il gruppo LiberaMente con Paolino e Vignieri; Paolino aveva annunciato di essere disposto a fare gruppo comune con Bloise; ma, ad un diniego, che è giunto, potrebbe organizzare una terza lista.


Il sindaco uscente Lucchesi

“Sono felice di annunciare la mia ricandidatura a sindaco di Santa Domenica Talao con l'obiettivo di continuare a rappresentare per i prossimi cinque anni il mio meraviglioso borgo e continuare il percorso intrapreso sin dal 2009”. Si comincia a delineare il quadro per le prossime elezioni amministrative: una competizione fra due, al massimo tre liste. Il sindaco uscente Alfredo Lucchesi, ha ora confermato la sua presenza e la volontà di proseguire nel progetto già iniziato. E infatti scrive: “Negli ultimi anni siamo riusciti, grazie ad un lavoro certosino effettuato in sinergia con gli uffici competenti, ad intercettare finanziamenti per milioni di euro ed abbiamo realizzato opere pubbliche che hanno cambiato radicalmente il volto di Santa Domenica Talao dandole nuova luce e facendolo diventare uno dei borghi più apprezzati e visitati dell'Alto Tirreno Cosentino. Ritengo – scrive il sindaco Alfredo Lucchesi - di aver dimostrato, in questi anni, di aver lavorato sempre ed esclusivamente nell'interesse comune e con amore per il mio paese; l'ho palesato con i fatti.


Il lavoro fatto e quello da compiere

Con la mia squadra ci siamo spesi senza riserve lavorando quotidianamente per raggiungere tutti gli obiettivi che ci siamo, di volta in volta, prefissi”. Questo è il momento per fare bilanci, ma anche per proporre idee e presentarsi ai cittadini. “Sono fiero di tutto quello che abbiamo realizzato – scrive ancora Alfredo Lucchesi - e che ci viene riconosciuto anche fuori dai confini cittadini ma non è ancora finita abbiamo tanti progetti da realizzare e tanti obiettivi da riempire di contenuti e nei prossimi cinque anni sono sicuro che riusciremo a fare crescere ancora di più la nostra amata cittadina facendola diventare un vero e proprio polo turistico con nuove opportunità di lavoro. Voglio sottolineare l'importanza del lavoro di squadra e l'impegno encomiabile dei miei assessori, del presidente del consiglio, dei consiglieri comunali che‚ in questa consiliatura‚ hanno rappresentato la nostra forza e l'impegno dei dipendenti comunali che con la loro professionalità e dedizione hanno cooperato con l'amministrazione per il bene di Santa Domenica Talao e migliorare la qualità della vita dei suoi abitanti. A voi cari concittadini chiedo la vostra fiducia – conclude Lucchesi - raccolgo ogni giorno attestati di stima da parte vostra e questo mi riempie di gioia ed orgoglio, ma ho ancora bisogno del vostro sostegno per continuare a lavorare e migliorare ulteriormente la qualità della nostra vita e quella dei nostri figli”.


Bloise scarica Paolino e LiberaMente

Elezioni: “Insieme si cambia”, non accetta la proposta di Salvatore Paolino e Alessandro Vignieri del gruppo “LiberaMente” da unirsi alle prossime elezioni amministrative. “Insieme si Cambia”, che fa riferimento a Luigi Bloise, in una nota diffusa ieri: “vuole ribadire che non esiste alcun accordo – si legge - con altre liste civiche in corsa per le prossime elezioni amministrative di giugno a Santa Domenica Talao. Il pensiero del gruppo è chiaro – conferma -. Portare avanti una discussione a pochi mesi dal voto, cercando accordi ed inciuci, non è sicuramente serio e costruttivo, ma è semplicemente una mossa tardiva che andrebbe solo ad annacquare le scelte dei candidati e dei programmi già in stato avanzato. Ringraziamo dell’invito ad una collaborazione da parte dei rappresentanti della lista Liberamente, ma non possiamo accettare come nostri alleati persone che oramai hanno già avviato da tempo contatti, programmi e idee diverse dalle nostre. Un accordo – aggiunge ancora Bloise - è fattibile quando vi è massima fiducia reciproca, quando parte da lontano e soprattutto quando è condiviso in programmi ed atteggiamenti.


Nessun accordo politico

Non abbiamo fatto nessun tipo di accordo politico, ma anzi abbiamo rifiutato ciò che ci è stato gentilmente proposto, perché siamo e rimaniamo convinti che nessun accordo è possibile avendo già chiuso la nostra lista di candidati. Siamo coscienti che la nostra – prosegue Insieme si Cambia - è la scelta meno comoda, ma è una scelta di dignità e coerenza, perché la coerenza è fondamentale per portare avanti con serietà la propria idea. La nostra è stata una scelta chiara ed in linea con le nostre convinzioni. Abbiamo iniziato questo percorso con tranquillità e serietà. Siamo insieme – spiega Bloise - perché ci stimiamo e ci supportiamo a vicenda e con questo stato d’animo vogliamo continuare. Il nostro principale intento è quello di cercare di amministrare il nostro comune meglio di come è stato fatto in precedenza”. A questo punto, le liste potrebbero essere tre in un comune con 1.200 abitanti.


«Bisogna voltare pagina»

Bisognerà ancora attendere per avere la certezza. Intanto, Bloise conclude: “Pensiamo che Santa Domenica Talao abbia la necessità di voltare pagina, di aprire una nuova stagione amministrativa e sta a noi offrire una credibile alternativa ai tanti, troppi anni di amministrazioni gestita dalla stessa parte politica Non abbiamo sassolini nelle scarpe da dover togliere, non abbiamo la presunzione di saper fare, ma abbiamo la voglia di metterci al lavoro per risolvere i problemi dei cittadini. Io ed i miei amici candidati, siamo persone autentiche, sincere, dalla faccia pulita, dalla schiena dritta e soprattutto senza rancore o arroganza verso nessuno”.


Liberamente pronta ad andare avanti

“LiberaMente, un passo in più per la crescita del nostro paese”. In vista della tornata elettorale per le amministrative, il gruppo “Liberamente” esce con una nota pubblica con la quale si fa il punto, in vista delle prossime elezioni. “In questi anni di opposizione il gruppo LiberaMente è cresciuto ed ha guadagnato un largo consenso grazie alla fiducia costruita attraverso il dialogo con i propri concittadini. I consiglieri comunali, Salvatore Paolino ed Alessandro Vignieri – si legge nella nota - raccolgono l'invito dei già componenti candidati e di altre persone sull'opportunità di chiarire ed informare su alcune vicende strettamente legate alla prossima ed imminente campagna elettorale”. Le manovre sono iniziate e i consiglieri di opposizione fanno sapere che nelle prossime settimane verificheranno, come già stanno facendo, se ci sono candidati e candidate capaci di mettersi in gioco, anche proponendosi di persona ai consiglieri comunali Paolino e Vignieri, per accogliere l'invito a ricoprire la carica di candidati a sindaco.


"Saremo presenti”

“Questo – si legge nella nota - anticipa la seconda dichiarazione di LiberaMente a voler essere presente alla competizione amministrativa avendo avuto modo, nelle ultimissime settimane, di verificare che ci sono persone desiderose, volenterose di appartenere e di mettersi in gioco con questo gruppo per il paese, senza alcun secondo fine. LiberaMente – scrivono i due consiglieri - ha sempre creduto nel valore della collaborazione e della cooperazione come fondamenta per la costruzione di un futuro favorevole per il nostro amato paese. Pertanto, intende anche confrontarsi con il nascente gruppo politico guidato daLuigi Bloise per verificare la possibilità di fare fronte comune contro l'attuale amministrazione comunale in carica: la peggiore che abbia mai avuto Santa Domenica Talao. I componenti di LiberaMente – si legge sempre nella nota - che sia chiaro, non temono affatto la competizione a due o a tre liste, ma restano convinti che insieme a Luigi Bloise dovrebbero incontrarsi su idee, temi, obiettivi e candidati/e, condivisi alla maggioranza dei santadomenicani e non ai pochi, per far recuperare al nostro paese il tempo perso ed un legame sociale che diversamente rischierebbe di lacerarsi.


Agenda politica condivisa

LiberaMente è pronta a costruire un'agenda politica condivisa”. L'attività politica prosegue e bisognerà, quindi capire, se nel centro collinare, che conta poco più di 1100 abitanti, saranno presentate tre formazioni: quella uscente di maggioranza, quella del gruppo LiberaMente e quella annunciata con candidato a sindaco Bloise. Generalmente, nei piccoli centri la competizione si riduce spesso a sole due liste in quanto, nei piccoli centri, come è noto vale molto il dato delle grandi famiglie.


Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram.jpg

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page