Sangue del mio sangue, oggi a Diamante e Scalea

A Diamante, sarà presente Ivan Scalfarotto; a Scalea il capitano Ultimo


DIAMANTE - 7 lug. 21 - Il sottosegretario di Stato all’Interno, Ivan Scalfarotto, sarà presente oggi (8 luglio) a Diamante per partecipare alla presentazione del libro “Sangue del mio Sangue” (Falco Editore), di Fabrizia Arcuri e Sergio Caruso. L’evento è previsto alle 21.30 in Largo Savonarola. Il sindaco di Diamante, il Sen. Ernesto Magorno, porterà i suoi saluti: «Ringrazio di cuore l’On. Scalfarotto – ha dichiarato Magorno - che con la sua importante presenza prenderà parte a un evento incentrato su un libro che narra di fatti che hanno segnato profondamente la nostra comunità, e che richiedono, anche a distanza di anni, una autorevole e approfondita riflessione.” Interverranno nel corso dell’incontro che sarà introdotto e moderato dal giornalista Michele Albanese: Concetta Grosso, portavoce Forum terzo settore Cosenza, presidente Cif Cosenza; Michele Falco, editore del volume. Gli autori del libro: Fabrizia Arcuri, giornalista; Sergio Caruso, criminologo, direttore del master di criminologia Calabria. Le conclusioni saranno affidate, all’On. Ivan Scalfarotto, sottosegretario di Stato all’Interno. “Sangue del mio Sangue” narra la storia della grande strage familiare avvenuta in Italia: compiuta il 19 novembre del 1996 a Buonvicino, piccolo centro del Cosentino e contiene, in esclusiva, la testimonianza di uno dei due superstiti.



Nelle ore precedenti, alle 18.30 di oggi (8 luglio), gli autori del libro saranno presenti in Piazza Spinelli a Scalea. Presenterà e dialogherà con gli autori, la giornalista Maria Cristina Saullo. A Scalea saranno presenti: Sergio Caruso, criminologo, direttore del master di criminologia Calabria; il presidente della commissione anti 'ndrangheta della Regione Calabria, Antonio De Caprio; concluderà Sergio De Caprio, “capitano Ultimo”.



164 visualizzazioni0 commenti