• miocomune.tv

San Nicola Arcella, ancora un ferito nell'area dell'Arcomagno. Soccorso con l'eliambulanza

Su quanto accaduto interviene duramente il gruppo di Italia Nostra



SAN NICOLA ARCELLA – 1 ago. 20 – E' accaduto di nuovo, con modalità simili a quanto avvenuto il 16 luglio. Il giovane, rimasto seriamente ferito sarebbe salito sulla scogliera dell'Arcomagno, più o meno nello stesso posto dove lo scorso 16 luglio è rimasto ferito un bagnante laziale. Sarebbe comunque finito rovinosamente sulle rocce. Per il giovane è stato richiesto ancora l'intervento dell'ambulanza del 118 e della Guardia costiera di Maratea. Il ferito, non in pericolo di vita, è stato trasbordato a terra e poi afidato al personale dell'elicottero.


L'INTERVENTO DI ITALIA NOSTRA

“Apprendiamo che a distanza di pochi giorni, un'altra persona, un giovane, questa mattina è rimasta ferita nel sito dell'Arcomagno. E' stato richiesto l'intervento di un elicottero del 118 e della Guardia Costiera a riprova che trattasi di un infortunio di una certa importanza. Siamo veramente scandalizzati ed inorriditi dal comportamento delle Autorità che ancora oggi e da settimane mantengono questo sito pericolosissimo aperto al passaggio dei turisti e visitatori. Vili interessi economici vengono prima della sicurezza delle persone? Si, perché nel sito dell'Arcomagno non è garantita la sicurezza delle persone attraverso una seria attività di controllo e misure efficaci di dissuasione in alcuni punti critici. Ed inoltre perchè non vengono applicate e fatte rispettare le recenti ordinanze sindacali di chiusura dell'Arcomagno, perché si tollera che vengano forzati accessi e cancello, perché non vi è vigilanza sul posto, perché non si sanzionano i trasgressori. Questo per noi ha un preciso significato, esprime una chiara volontà pubblica in questo gioco delle parti sconcertante. E' una vergogna Non riusciremo a tutelare questo sito naturalistico prezioso ma fragile, ma avremo la coscienza a posto, avremo fatto tutto il nostro dovere per interessare le Autorità ai fini della sicurezza pubblica.

0 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)