top of page

Rotonda a Diamante, si dà corso all'ordinanza: autovelox e senso unico alternato

In attesa della decisone del Tar, si dà corso all'ordinanza, frutto della decisione del Tribunale amministrativo e delle indicazioni della Prefettura



DIAMANTE – 12 ago. 22 - Un autovelox e la presenza della polizia locale con limite di velocità a 30 Km orari. L'ordinanza del comandante della polizia locale di Diamante prende forma sulla Statale 18 nella zona della rotonda, ritenuta pericolosa, e dove sono avvenuti diversi incidenti. Un luogo che da alcuni giorni è diventato argomento di dispute, anche legali, perchè oltre alle problematiche sollevate da chi è stato coinvolto in incidenti e alle richieste di risarcimenti, si è instaurato un contenzioso tra l'Anas ed il comune. In parte, come è noto, il Tribunale amministrativo regionale di Catanzaro ha assegnato dei compiti ed ha stabilito le competenze.



Tutto questo, in attesa che venga decisa la vicenda nel merito, nell'udienza che è stata fissata per il mese di settembre. In questi giorni di particolare traffico, si registrano lunghe file in corrispondenza della rotatoria, dovute alla presenza di autovelox e dell'obbligo di transito a senso unico alternato. Il comandante, Massimo Rizzo, già dallo scorso 3 agosto ordinava: “Con decorrenza immediata e fino a comunicazione di ultimazione dei lavori da parte di Anas Spa, dalla chilometrica 273+480 alla chilometrica 273+780 della SS18 Salerno - Reggio Calabria, in entrambi i sensi di marcia, per i lavori di ripristino della rotatoria al km 273+630 l’istituzione del senso unico alternato, regolato da impianto semaforico e/o movieri adeguatamente addestrati, con limite massimo di velocità di 30 Km/h e contestuale divieto di sosta e di sorpasso”.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page