Ricercato per rapina: arrestato a Scalea

Fermato dalla polizia un 38enne residente a Napoli, irreperibile dal 20 settembre. Lavorava in una pizzeria di Scalea




SCALEA - 24 set. 21 - La cittadina tirrenica si conferma ancora una volta luogo di "ricovero" di persone già note alle forze dell'ordine. Nella serata di ieri, la squadra mobile e la polizia del commissariato di Paola, coadiuvati, nella fase informativa, dalla polizia di Genova, ha tratto in arresto a Scalea, R.D., 38 anni, residente a Napoli, pluripregiudicato. La polizia ha dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip presso il Tribunale di Genova lo scorso 18 settembre. Il 38enne campano si era reso irreperibile dal 20 settembre.



In particolare, l'indagato, per come evidenziato nel provvedimento cautelare, è ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata in concorso, per aver sottratto al proprietario, il 13 gennaio di quest'anno, al porto commerciale di Genova, un orologio Rolex modello Yacht Master in oro rosa del valore di circa 25.000 euro.

La cattura del campano è avvenuta a Scalea, in una pizzeria, dove l'uomo prestava la propria attività lavorativa stagionale. All’esito delle formalità di rito, l’indagato è stato associato presso la casa circondariale di Paola, a disposizione dell’autorità giudiziaria.



2.552 visualizzazioni0 commenti