top of page

Praia a Mare, videosorveglianza: patto sottoscritto, il progetto prende forma

Aggiornamento: 9 dic 2021

I comuni hanno sottoscritto il patto in Prefettura per i sistemi di videosorveglianza, ora i progetti cominciano a prendere forma



PRAIA A MARE – 6 dice. 21 - Nei giorni scorsi il comune di Praia a Mare, ma anche quello di Grisolia insieme ad altri della provincia di Cosenza hanno sottoscritto, davanti al prefetto di Cosenza, Vittoria Ciaramella, i “Patti per l’attuazione della sicurezza urbana”. “Per i comuni firmatari – spiega una nota della prefettura - si tratta di un importate strumento per la promozione della sicurezza urbana e per la realizzazione di forme sempre più efficaci ed incisive di controllo delle aree e delle attività a rischio di illegalità e di degrado. In particolare, la sottoscrizione degli importanti documenti pattizi consente ai comuni di poter presentare uno specifico progetto per la realizzazione di sistemi di videosorveglianza nelle aree individuate nel proprio territorio maggiormente interessate da situazioni di particolare criticità”. Nel caso di Praia a Mare, lo scorso 1 dicembre, la giunta del sindaco Antonio Praticò, ha approvato la progettazione preliminare della fattibilità tecnica ed economica “per la realizzazione sull’intero territorio comunale dell’impianto di videosorveglianza per finalità di sicurezza urbana, monitoraggio dei flussi veicolari ed ambientali”.


Il comune di Praia a Mare rientra nell'ambito degli Enti comunali a propensione turistica, con popolazione estiva dimorante superiore alle centomila unità, “la eterogeneità del territorio – si legge - richiede interventi urgenti di controllo mediante videosorveglianza, tenuto conto che nelle ore notturne sono state registrate numerose fattispecie criminose in danno del patrimonio comunale con pericolo anche per la pubblica e privata incolumità”. Il comune di Praia a Mare, fra l'altro, si è impegnato a mantenere in efficienza i sistemi di videosorveglianza realizzati nel massimo di cinque anni dalla conclusione delle attività di progetto e la messa in esercizio dell'impianto a seguito di regolare esecuzione o collaudo, ma anche a restituire le somme concesse dal ministero dell'interno in caso di inottemperanza a quanto previsto dal decreto. L'intenzione del comune è di “rafforzare le azioni di prevenzione e di contrasto con interventi mirati, mediante installazione di impianto di videosorveglianza” in vari strategici del territorio comunale. La zona Praia centro propone nel periodo estivo un elevato numero di villeggianti con popolazione dimorante superiore alle centomila unità. Nel periodo maggio/settembre, si registrano con preoccupante frequenza episodi di aggressioni, risse, furti con sistematici danni al patrimonio pubblico; i plessi scolastici nel periodo invernale sono destinatari di numerosi furti con gravissimi danni al patrimonio pubblico; il Comune da tempo ha avviato concrete strategie di contrasto degli abusi edilizi; altre aree da tenere sotto controllo: la località Fiuzzi Mantinera, le zone Foresta e Laccata.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page