Praia a Mare, riunione per valorizzare il Santuario Madonna della grotta

L'incontro con Aurino, della soprintendenza, e Martini, dell'università di Firenze, per avviare le iniziative previste nel finanziamento



PRAIA A MARE – 13 mag. 22 - Il vicesindaco di Praia a Mare, Anna Maiorana, ha incontrato Paola Aurino della soprintendenza archeologica ndi Cosenza e Fabio Martini, docente onorario di paletnologia dell’università di Firenze. Il Comune di Praia a Mare realizzerà un progetto finanziato dal Por Calabria. All’incontro, che si è svolto nel Santuario, hanno partecipato l’assessore comunale Fernando Marsiglia, il rettore del Santuario della Madonna della Grotta, don Paolo Raimondi, il responsabile dell’ufficio tecnico della diocesi di S. Marco Argentano - Scalea, Stefano Cittadino, e i funzionari dell’ufficio tecnico del Comune. Aurino e Martini hanno effettuato un sopralluogo nell’area di interesse storico ed archeologico.



Anna Maiorana, vicesindaco di Praia a Mare e candidata a sindaco della lista Amare Praia ha dichiarato: «Abbiamo lavorato con grande impegno e determinazione per restituire al nostro Santuario della Madonna della Grotta lo splendore che merita. Questo luogo di culto, straordinario ed unico nel suo genere, ha una importantissima valenza storica, archeologica e culturale poiché conserva te tracce di uno dei più antichi insediamenti umani del Sud Italia. Il nostro comune ha progettato e adesso realizzerà alcuni interventi finanziati dal Por Calabria e ha stanziato ed impegnato 300 mila euro di fondi propri ad integrazione dell’investimento pubblico per portare a termine i lavori previsti».



274 visualizzazioni0 commenti