top of page

Praia a Mare, il sindaco Praticò cerca il "faccia a faccia” con De Lorenzo

Si accende il dibattito politico a Praia a Mare. Il sindaco Praticò chiede un confronto al candidato a sindaco De Lorenzo



PRAIA A MARE – 5 mag. 22 - Il dibattito politico si surriscalda e a Praia a Mare, dove potrebbero essere presenti solo due liste alle prossime amministrative, gli argomenti di discussione vengono posti sul tavolo e generano reazioni. L'ex assessore della Giunta Praticò, oggi consigliere d'opposizione, ma soprattutto candidato con la lista opposta a quella che sarà espressione dell'amministrazione uscente, chiede un confronto ad Antonino De Lorenzo. Un confronto diretto perchè bisogna chiarire alcuni punti recentemente sollevati da Antonino De Lorenzo. Ora, la richiesta del sindaco Praticò pone anche un vero e proprio dilemma: Antonino De Lorenzo, da tempo, sostiene che il suo gruppo è aperto al dialogo con i cittadini. A questo punto potrebbe dover dialogare con il sindaco uscente che sarà un semplice cittadino perché non dovrebbe essere presente in lista. Ma c'è chi ritiene che non sia il caso di organizzare un incontro del genere, quindi venendo meno alla linea dichiarata. “In qualità di sindaco del comune di Praia a Mare – scriveva ieri Antonio Praticò - ritengo sia necessario fornire alcuni chiarimenti alla cittadinanza, tutti debitamente documentati, in merito alle vicende riguardanti l'ospedale di Praia a Mare, la legge n.113/1983 (c.d. Legge Praia, sulle proprietà in territorio demaniale), il canale cosiddetto Fiumarella, il concerto di Jovanotti, il cosiddetto Piano spiaggia e, infine, il contenzioso promosso nei confronti del Comune di Praia a Mare da un professionista che ha richiesto all'ente il pagamento di una somma di denaro e nel quale il consigliere De Lorenzo è stato recentemente sentito come testimone indicato dal professionista”.



Insomma, tanta “carne a cuocere”. Gli “amanti della politica locale” non perderebbero mai per nessuna cosa al mondo un incontro del genere. Afferma Praticò: “Siccome le affermazioni rese dal consigliere De Lorenzo sono tutte palesemente infondate, a tutela dell'immagine dell'ente e di tutta l'amministrazione comunale non posso esimermi dall'intervenire all'esclusivo fine di ristabilire la realtà dei fatti”. Da qui, l'invito a partecipare ad un “faccia a faccia”. La questione è argomento di discussione nella cittadina tirrenica. E c'è anche qualche intervento sui social che invita il candidato a sindaco De Lorenzo ad evitare “inutili dibattiti” e a darsi da fare per informare i cittadini sui programmi che la lista “Puntoeacapo” ha in mente. Dall'altra parte “Amare Praia” non starà certamente con le braccia conserte.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page