top of page

Praia a Mare, ieri, l'ultimo saluto della comunità al giovane Enzo Cosenza

Per una settimana i parenti reciteranno il Rosario nella chiesa di San Paolo Apostolo



PRAIA A MARE – 15 feb. 22 - Grande dolore e costernazione a Praia a Mare per la prematura scomparsa di Enzo Cosenza, il giovane di 25 anni, deceduto nella notte di sabato, in seguito all'incidente stradale avvenuto in via Roma. Ieri mattina, attorno alle 10.30, nella chiesa di San Paolo Apostolo, si sono svolti i funerali concelebrati da don Antonio Pappalardo, don Vincenzo Lagatta, don Umberto Praino. Per cercare di contenere le presenze, la cerimonia funebre è stata trasmessa in diretta sul canale YouTube della stessa parrocchia.


Un modo per far sentire la vicinanza dell'intera comunità e per cercare di evitare assembramenti per il particolare periodo. Come è noto, Enzo Cosenza viaggiava a bordo della sua Giulietta Alfa Romeo, intorno alle due della notte di sabato, quando con l'auto è giunto in via Roma, nel centro di Praia a Mare, nei pressi del noto hotel Garden. Per cause in corso d'accertamento, l'automobile è finita fuori strada. L'Alfa Romeo ha impattato contro il marciapiede è si è impennata saltando l'aiuola, finendo con la parte posteriore alzata su un albero, dopo aver spezzato un palo della linea telefonica. I familiari di Enzo al termine della cerimonia funebre hanno ringraziato per la partecipazione commossa e sentita e per una settimana, da stasera, saranno presenti in chiesa per recitare il Santo Rosario in suffragio di Enzo e venerdì sera, dopo il Rosario, si terrà la seconda Messa in ricordo del giovane 25enne.


Il parroco don Antonio Pappalardo ha ricordato il Battesimo, circa 25 anni fa, di Enzo Cosenza, celebrato da don Umberto Praino. «Il Battesimo – ha evidenziato il parroco – per i Cristiani è la chiave che introduce nel Regno dei cieli per la vita eterna. I genitori hanno donato la vita biologica. Enzo ci ha lasciato tanti bei ricordi – ha detto ancora il parroco –. Ho sentito tante cose belle di lui; non perchè si dicono quando una persona muore, il suo buon cuore, la magnanimità, la generosità, il suo altruismo, non mi sono soffermato su questi aspetti, perchè con le mie parole l'avrei impoverito. Ai giovani, ai ragazzi dico sappiamo fare tesoro delle cose belle». Subito dopo l'incidente, l'amministrazione comunale di Tortora aveva inviato un messaggio di cordoglio per la scomparsa del giovane; l'amministrazione comunale di Praia a Mare ha diffuso, in concomitanza con i funerali un messaggio nel quale si legge: “Ancora attoniti e scossi dalla terribile notizia, che ha sconvolto l'intera comunità e non solo, il sindaco e l'amministrazione comunale porgono le più sentite condoglianze e si stringono al dolore che ha colpito le famiglie Cosenza-Defranco per la prematura scomparsa del giovane Enzo”.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page