top of page

Paola, porto turistico: lunedì 20 marzo conferenza stampa

Ci saranno il sindaco Politano, il presidente Occhiuto ed il senatore Orsomarso



PAOLA – 18 mar. 23 - Regione Calabria e comune di Paola hanno preannunciato la conferenza stampa di presentazione del progetto relativo all'approdo. L'appuntamento è alle ore 11.30 di lunedì mattina all'auditorium Sant'Agostino di Paola. Il tema non dà adito a dubbi: “Realizzazione del porto turistico. Marina di San Francesco di Paola”. Sono previsti tre interventi, tutti autorevoli: il sindaco di Paola, Giovanni Politano; il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, ed il senatore Fausto Orsomarso.

Nei giorni scorsi, il sindaco Politano, nell'annunciare novità sull'opera infrastrutturale marina, aveva affermato: “In otto mesi è stato realizzato dalla nostra amministrazione quanto sperato e auspicato da decine di generazioni di paolani. Il Porto è stato al centro dell'azione sinergica di tutte le forze di maggioranza, e per questo ringrazio indistintamente i membri della giunta, i consiglieri comunali, ma anche gli uffici – affermava il sindaco Politano -. E' davvero l'inizio di una nuova era. Il Porto non sarà più soltanto un sogno. Lavoriamo meticolosamente affinché da utopia l'area portuale nella nostra città diventi una realtà. Si tratta di un fondamentale punto di partenza, non di arrivo. Nei prossimi giorni - conclude Politano - terremo una conferenza stampa aperta a tutta la cittadinanza. È un primo risultato storico ed è giusto condividerlo con i paolani". E la conferenza di presentazione è stata fissata per lunedì prossimo.



Nello scorso mese di novembre, l'amministrazione comunale era intervenuta con una delibera di giunta che forniva un atto di indirizzo. Al responsabile competente in materia di società partecipate si chiedeva la ricognizione puntuale della procedura amministrativa finalizzata alla dismissione delle quote societarie da parte dell’Ente, secondo gli indirizzi consiliari pregressi; al responsabile del settore tecnico si chiedeva di individuare la procedura finalizzata alla revisione della progettazione esecutiva nella parte riferita al piano economico finanziario di sostenibilità, sempre al settore tecnico si chiedeva di attivare tutte le procedure necessarie finalizzate al reperimento dell’apporto di capitale privato previsto per la concreta realizzazione dell’opera. Si prendeva, inoltre, atto della volontà e della disponibilità degli attuali soci privati all’individuazione di nuovo soggetto dotato di adeguate capacità tecniche e finanziarie per la realizzazione del porto turistico. Infine si dava mandato al sindaco di porre in essere tutti gli atti finalizzati alla stipula della concessione di finanziamento tra la Regione Calabria e il Comune di Paola.



La “storia” del porto di Paola risale al lontano settembre 1996, quando l'amministrazione comunale del tempo richiede al Cipe, tramite la Regione Calabria, dipartimento ambiente e territorio, un finanziamento di poco più di 25 miliardi di lire, poi tramutati in 13.195.928,55 euro: “per la realizzazione di infrastrutture portuali turistiche a valere sui fondi stanziati Cipe con deliberazione 12.7.1996. L'iter porta al 1997, quando dalla Regione si richiede il progetto esecutivo. Il primo finanziamento è di 4.648.112,09 di euro. Da quel momento si comincia a concretizzare l'idea del porto, almeno sulla carta. La storia è lunga, la Giunta comunale ha riassunto in poco più di 80 passaggi l'iter che arriva ai giorni nostri. Lunedì, sono attese le ultime notizie sull'opera che, ancora è sulla carta.



52 visualizzazioni

Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page