Maierà, eliminato il cavo telefonico "scomodo”

Il tribunale dà ragione al proprietario dell'immobile a Maierà e condanna la società telefonica alla rimozione del cavo ancorato sul muro


MAIERA’ - 20 feb. 21 - Dopo otto anni, il tribunale di Paola riconosce l’illegittimità della presenza di cavi telefonici sul muro dell’abitazione di un privato cittadino. L’azione giudiziaria è stata promossa da Maurizio Greco, rappresentato dall’avocato di fiducia, Mario Rossi. La decisione è del tribunale ordinario, sezione civile. Il cavo agganciato alla parete era destinato ad alimentare altre utenze telefoniche ed era stato fissato in assenza del consenso del proprietario dell’immobile. L’Avvocato Mario Rossi ha commentato che ciò che lo ha lasciato maggiormente perplesso è stato il comportamento tenuto dalla società telefonica successivamente all’emissione della sentenza di condanna alla rimozione del materiale telefonico avvenuta il 23 gennaio 2019. E’ stato necessario passare a procedura esecutiva con un nuovo giudizio durato altri due anni, per ottenere l’esecuzione dell’obbligo di tale rimozione. Si è quindi passati all’esecuzione forzata dei lavori. E i proprietari sono stati autorizzati ad avvalersi di una impresa qualificata, di propria scelta, per il compimento delle opere materiali da eseguire, effettivamente realizzate giovedì scorso. La società telefonica, messa alle strette, ha, infine, provveduto, dopo aver ottenuto le relative autorizzazioni amministrative, a realizzare lo scavo di alcune centinaia di metri, lungo tutta la via Calcinaio e via S. Domenico del Comune di Maierà, per il posizionamento del nuovo cavo telefonico, per evitare che le utenze dei privati estranei al giudizio, alimentate dal cavo “illegittimamente posizionato”, rimanessero scollegate, determinando un’interruzione di pubblico servizio.



321 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)